È tutto pronto a Milano, dove le orde dei suoi fan lo aspettano frementi. Vasco Rossi torna nel luogo in cui forse si è espresso meglio in questa ultimo parte di carriera, lo Stadio San Siro, dopo aver conquistato Roma a colpi di rock duro.

La svolta “quasi metal (così l’ha definita il cantante, suscitando le ovvie polemiche del caso) si è fatta sentire pesantemente nelle tappe romane del suo Live Kom 014, anche grazie all’apporto del nuovo batterista Will Hunt, proveniente dagli Evanescence e dai Black Label Society.

Il 4, 5, 9, e 10 luglio saranno dunque giorni di fuoco nel capoluogo lombardo, anche se tutti i milanesi si augurano che il tempo instabile di queste ultime settimane regali delle esibizioni all’asciutto.

Per prepararci all’evento vi forniamo la probabile scaletta delle serate, che come potete intuire è divisa abbastanza nettamente in una prima parte all’insegna delle sfuriate di chitarra, per poi adagiarsi nella seconda fase sulle ballate e i classici più romantici di uno dei cantanti di maggior successo nella storia della musica italiana.

  •  Intro
  • Gli spari sopra
  • Muoviti
  • Qui si fa la storia
  • La fine del millennio
  • Vivere
  • Cambiamenti
  • La strega
  • Come stai
  • Manifesto futurista della nuova umanità
  • Interludio
  • Dannate nuvole
  • Vivere non è facile
  • Sballi ravvicinati del terzo tipo
  • C’è chi dice no
  • Stupendo
  • Un senso
  • Medley: Cosa vuoi da me, Gioca con me, Delusa, Mi si escludeva, Asilo republic
  • Rewind
  • Siamo soli
  • Liberi liberi
  • Senza parole
  • Sally
  • Siamo solo noi
  • Vita spericolata
  • Albachiara