Il prossimo Natale si preannuncia fin da ora parecchio infuocato e tutto fuorché all’insegna delle buone maniere o del volersi bene. Valerio Scanu ha appena lanciato attraverso i social network la nuova campagna promozionale del pandoro Melegatti, che però è stata accolta in rete con feroce ironia, in particolare da Selvaggia Lucarelli.

Tutto è partito con un l’immagine pubblicitaria del pandoro Melegatti pubblicata su Twitter dal cantante Valerio Scanu, accompagnato dalla scritta: “Io e @Melegatti1894 ci siamo scelti anche a Natale ed infatti eccovi il Pandoro Limited Edition #ilprimo #ilvero”.

https://twitter.com/Valerio_Scanu/status/666290698220646400

Lo scatto della confezione del pandoro con sopra l’immagine di Valerio Scanu e l’annuncio di questa campagna promozionale hanno però suscitato alcuni commenti ironici. Tra le più cattive nei confronti dell’operazione di marketing c’è stata la blogger, web-celebrity, nonché conduttrice radiofonica e televisiva Selvaggia Lucarelli, che sempre su Twitter ha commentato scrivendo: “Quest’anno prendere a coltellate il pandoro per tentare di aprirlo sarà un po’ più dolce”.

https://twitter.com/stanzaselvaggia/status/666381113259130880

Un post particolarmente duro, che non è stato bene accolto dal fratello di Valerio Scanu, che l’ha insultata definendola “pu*****”. Il tutto mentre come foto profilo il ragazzo ha scelto la bandiera francese.

Una reazione che ha provocato un’ulteriore replica ironica da parte di Selvaggia Lucarelli, che ha scritto: “È proprio vero che i fatti di Parigi ci hanno cambiati nel profondo. Il fratello di Valerio Scanu mi dà della p****** perché non ha gradito una battuta sul fratello, ma con la bandiera della Francia come foto profilo. Viva la pace!”.

Sui social network, c’è però chi non ha apprezzato le parole usate dalla blogger. C’è ad esempio chi ha commentato sostenendo che: “Parlare di “pugnalare” un pandoro con la faccia di Scanu sopra non è che propriamente possa essere definita una battuta pacifista eh? Detto ciò, la reazione del fratello è innegabilmente condannabile”. Mentre qualcun altro scrive: “Io sono praticamente sempre d’accordo con te… Secondo me però la battuta di ieri era inutile e neppure divertente”. Alla faccia del pandoro, in ogni caso, il clima in rete sembra tutto fuorché pre-natalizio.