E’ tornato il trono over di Uomini e donne, e si scopre che Maria e Teresa sono state molto gettonate in questi giorni. Per loro ci sono due contendenti, Rocco e Pasquale, accantonata Teresa, Maria confida che a telefonare più frequentemente è stato Rocco. Quest’ultimo ha un unico problema, l’altezza della dama che non deve essere troppo bassa, ne va della sua reputazione al paesello.

Torna in auge anche Remo che conoscerà meglio Elisabetta e poi nasce un piccolo increscioso incidente. Gemma ha chiesto alla redazione il numero di telefono di Paolo che, a quanto pare, non considera alla sua altezza la signora, non ha abbastanza sex appeal per lui. Si scopre anche non è soddisfatto di come si svolgono le cose a Uomini e donne trono over, lui cerca una donna della sua età, le uniche che offre il parterre sono Gemma e Bruna ed a lui proprio non piacciono.

Per farla breve, Paolo cerca una donna “giovane, bella e ricca”, stile Monica Bellucci, ma starà scherzando? E invece no, è pienamente convinto di quel che dice. Paolo chiarisce che non conosceva le regole che vigono a Uomini e donne trono over secondo le quali chi accetta il telefono di un’altra persona, in qualche modo accetta il corteggiamento. Il chiarimento fra Gemma e Paolo si conclude malamente.

Barbara, Daniela e Karine al centro dello studio, di fronte Massimiliano, il ‘mancato stilista’ secondo Tina. Giuliano si lamenta del fatto che tutte le donne si buttino sui nuovi arrivati, dimenticando ‘gli storici’. In questa settimana il bolognese ha sentito tutte e tre, chi l’ha colpito di più è Karine. Barbara è imbestialita con lui, non vede correttezza nel suo comportamento, e soprattutto chiarezza.

Gianni insorge in difesa di Massimiliano per l’attacco di Barbara, soprattutto per quel ‘quasi ubriaco’ che lui aveva confidato e che non andava messo in piazza in puntata.

Ed è ancora discussione fra Angelo e Maria Luisa, lei ha chiesto scusa per i toni usati nel recriminare sul suo comportamento (lei è convinta di essere stata tradita).