Non sembra avere fine l’intrigante storia fra Mary e Amleto, la redazione scopre un accordo segreto fa loro, ed è guerra in studio.

È una strana storia quella che lega la bionda Mary ed Amleto, protagonisti da varie settimane di Uomini e donne trono over. Ci sono varie bugie raccontate da entrambi, smentiscono e poi confermano, è evidente che nascondono un segreto e strani giochi che, però, sono stati scoperti da Tina e Gianni Sperti, oltre agli altri compagni d’avventura.

Tutto parte dalla scoperta della redazione di Uomini e donne trono over di una sorta di accordo, Amleto parla di alcuni regali fatti a Mary, che lui corteggia da molto tempo. Lei inizialmente smentisce poi, attaccata dagli opinionisti, in primis Tina, deve ammettere che qualcosa c’è stato.

I dubbi diventano certezze quando interviene Domenico a gamba tesa e li sbugiarda entrambi, sembra sapere esattamente cosa sia successo fra i due. Le accuse dirette fanno piangere Mary, supportata dall’amica Gemma. Nel caos generale, interviene anche Giuliano a dire la sua e parla di una sciarpa regalata. Tutto questo fa infuriare sia Amleto che Mary.

In qualche modo devono passare al contrattacco, così, Amleto risentito minaccia di lasciare Uomini e donne trono over e Mary, ormai inviperita, dichiara che si tratta di regali di poco conto. Tina entra sul piede di guerra, Giuliano e Domenico consigliano Amleto di dire tutta la verità. Andando avanti nella discussione si scopre che Mary ha ricevuto una rosa Swarovski, una pelliccia o un mantello, non si capisce bene, oltre ad un aiuto economico.

Nel marasma generale, mentre Gianni cerca di calmare Tina partita in quarta, non può fare a meno di notare che fra i due ci siano frasi molto complici. Afferra al volo una frase sibillina: ‘Lo diciamo?’ Mary diventa paonazza per l’imbarazzo e urla che la tentazione è di prenderlo a schiaffi. Tina continua ad attaccare, alla fine viene fuori una verità (forse!) Mary ha comprato un mantello e Amleto le ha rimborsato i soldi dell’acquisto.

Maria De Filippi tenta di andare oltre, ma non le riesce molto facilmente. Restiamo in attesa della prossima verità di questi due ‘ragazzini che amano ancora giocare con i sentimenti. Per essere non propriamente giovanissimi, sono davvero molto vivaci.