Tornano le sfilate dei protagonisti del trono over, la novità è che la severissima stilista Anahi Ricca spierà, senza essere vista, i concorrenti.

Non è una novità che le sfilate del trono over di Uomini e donne siano molto seguite, non solo, i partecipanti sono piuttosto vivaci nel commentare l’abbigliamento dei rivali, non risparmiano aspre critiche e, soprattutto, non sempre accettano le votazioni che sono sempre un argomento di discussioni. A vivacizzare la passerella c’è la stilista Anahi Ricca.

Il suo personaggio è nato casualmente, non è simpatica a tutti, ed il suo ruolo è sempre più cruciale. Antipatica, come vuole il copione, nella nuova stagione di Uomini e donne Anahi Ricca si porta tutto il suo staff che comprende la sua aiutante Federica, l’hair stylist Max e Simona per il make up.

La prima puntata di Uomini e donne è stata registrata, andrà in onda il 16 settembre, e pare che parta proprio con le sfilate. Quest’anno entra in gioco una indiscreta “capsula” che valuta peso e altezza dei tronisti che andranno in passerella. Uno spazio nero che, comunque, non sarà visibile al pubblico (per fortuna) ma svelerà peso e altezza. In pratica, le caratteristiche fisiche non saranno più un segreto.

Nasce così una sorta di severa commissione che osserverà, inosservata, anche il minimo difettuccio. Tutto questo per permettere ad Anahi Ricca di decidere lo stile più adatto per chi si affiderà a lei per salire vincente in passerella. Per farla breve, il compito sarà quello di rimandare o bocciare i partecipanti.

Già immaginiamo quanto potrà accadere a Uomini e donne in quelle sfilate presiedute dal controverso personaggio di Anahi Ricca, creato ad arte da Maria De Filippi che sa bene come vivacizzare un trono che, attualmente, piace molto più degli altri.

Fra una sfilata e l’altra, vedremo anche cosa ne sarà degli altri tronisti di Uomini e donne e se l’opinionista Karina Cascella ci sarà.