Ed è arrivato anche il momento della telefonata largamente annunciata ieri. Stiamo parlando di Uomini e donne trono over e della questione Colomba e del suo presunto amante in quel di Viterbo. Il signore vuole assolutamente restare anonimo, ma ribadisce il concetto che lo sa tutta la città. Nonostante le accuse, non fornisce le proprie generalità ed aggiunge che lavora con la legge, dunque, sa di non aver commesso nessun reato.

Racconta di aver mandato dei messaggi privati a Tina e non si aspettava che rendesse pubblica la notizia. Nuovamente Colomba tira in ballo la questione che si sente infangata: “Tina Cipollari ha un ruolo in questo programma ma non di calunniarmi”. L’opinionista insiste sulla sua innocenza, non si sente coinvolta in tutto questo affare e poco le interessa la minaccia di Colomba, anzi, in caso di segnalazione, lei è tenuta a riferire tutto alla redazione di Uomini e donne trono over.

La cosa va avanti per le lunghe, interviene anche Silvano che difende la sua dama. Fa una lunga premessa, lui è stato a Viterbo ed ha conosciuto il suo mondo. Stimata ed apprezzata da tutti, è una persona a modo e, a sorpresa, arriva la proposta che Colomba agognava: Silvano le chiede di lasciare il programma con lui. Sorriso smagliante, doverosi saluti e ringraziamenti in particolare a Maria De Filippi e Zerbi. E vissero felici e contenti? Chissà!

Archiviato il capitolo Colomba e Silvano, a Uomini e donne trono over tornano le sfilate. I signori maschietti si lamentano del sistema di votazione delle dame basato solo sugli avvenimenti della giornata e non sull’abbigliamento. In particolare Giuliano punta il dito contro Colomba ed Elisabetta. Luigi, invece, accusa Gemma e Silvia. Nell’ultima sfilata, ricorderete che Giuliano era in lacrime per non essere riuscito a terminare la sua performance. La reazione è quella di sfidare Silvano, vincitore della scorsa settimana.

Il tema della sfida è “Un party in discoteca con musica house” senza rivolgersi ad Anahi; bocciato! Per Silvano è un plebiscito di voti. Giuliano ci rimane male: “Porti male i vestiti che indossi. Non sei divertente, stai diventando ridicolo!”, attacca Elisabetta. Risposta: “Porti sfiga”.

Nuova sfida dal tema “Ciclista professionista in estate”, gli sfidanti sono Luca contro Graziano che, pur essendo molto bello, ha le gambe molto sottili, sostiene lo sfidante. Luca è orrendo a partire dal portamento; anche per lui non c’è appello. Elisabetta commenta severamente e Luca controbatte al veleno: “Come ho fatto, sei subdola, hai tre facce”. E viene fuori tutto il rancore per la loro relazione andata male: “Stare vicino a Giuliano ti sta facendo male”, conclude Elisabetta. Se dobbiamo parlare di galanteria, va detto, non parleremmo certo di lui!

Graziano si rivolge ad Anahi e fa una bella figura, ed infatti stravince, con buona pace del toscano: “Luca, stai prendendo un po’ di giulianite”, vuole aggiunge Graziano prima di lasciare la passerella. E si parte con la finale della sfilata maschile a tema “Primavera uomo 2014″. Quasi tutti 10. Giovanni è complimentoso anche con Anahi, voti abbastanza alti. La stilista cambia il look a Sergio con buoni risultati.

Silvano (le puntate sono registrate) fa tutto da solo, sfoggia un look primaverile ed ottiene voti alti. Torna Graziano che non vuole abbandonare il suo abituale stile. Anahi lo boccia, le dame del parterre lo premiano con un paio di 10. Vince la sfilata Silvano davanti ad Antonio e Sergio. Elisabetta dà un fazzoletto a Giuliano per asciugarsi le lacrime.

Sull’ennesimo siparietto fra Elisabetta e il nuovo show Giuliano termina la puntata di Uomini e donne trono over.