Claudio Sona, primo tronista gay della storia di “Uomini e Donne”, ha fatto la sua scelta: Mario. “Questa certezza arriva dal cuore perché la mia scelta sei tu” ha tuonato il tronista. “Per me non è un sì, ma mille volte sì” ha replicato il corteggiatore con cui Sona aveva fatto una passeggiata per le vie di Napoli, accolti calorosamente dalla gente del luogo.

Uomini e Donne, interviene la senatrice Cirinnà

Ad intervenire nel corso della trasmissione “Uomini e Donne” anche la senatrice del Partito Democratico Monica Cirinnà, prima firmataria della legge sulle unioni civili (fortemente voluta dal governo Renzi, ndr): Io penso che Maria De Filippi abbia avuto un grandissimo coraggio. Quindi, Maria, il mio è anche un grazie perché il lavoro del legislatore, il lavoro umile che io ho fatto dentro questo Parlamento, non poteva avere un risultato migliore se non quello di arrivare al grande pubblico attraverso un programma come il tuo, dimostrando che un amore omosessuale è esattamente uguale ad un amore eterosessuale”.

Uomini e Donne, Tina Cipollari in lacrime

In lacrime Tina Cipollari, emozionata per la scelta di Claudio Sona. Infine toccante la lettera scritta da Tina Cipollari e Gianni Sperti che, in tutti questi mesi, hanno fatto il tifo per Claudio Sona.