Nuova puntata di Uomini e donne trono classico che inizia subito con le esterne realizzate dai tronisti Luca e Marco. Luce è curiosa di vedere cosa sia successo con le sue rivali. La prima è con Eleonora, cena romantica a lume di candela in giardino. Appuntamento al buio con l’immancabile bacio finale. Luce si ribella, lei era stata accusata di averlo baciato alla prima esterna, inevitabile che attacchi su questo punto.

Luca assiste alla discussione che nasce a proposito della tempistica del primo bacio, Luce sostiene che non programma nulla, Vanessa continua a sostenere che bisogna andare cauti. Gianni è convinto che Luce si sentA già la fidanzata di Luca anche se lei smentisce.

Si passa a Marco che sta conoscendo Beatrice e Noemi. Le cose fra i due non stanno andando bene, la corteggiatrice è risentita per non essere stata scelta per l’esterna. Durante un colloquio privato, la romagnola ha modo di sfogarsi lamentandosi soprattutto di Noemi che, a suo dire, è una finta acqua cheta. Marco, invece, continua a insistere sull’incertezza che trasmette. Soprattutto, sostiene il tronista, c’è il dubbio che lei sia alla ricerca di visibilità.

Ci sono molti pregiudizi nei confronti di Beatrice, giovanissima e bella, con un bambino, suscita non poca invidia. Buon per lei, sono in molti a difenderla, fra questi Gianni che non capisce cosa ci sia alle spalle di tutta questo astio nei confronti della ragazza. Marco sottolinea che non ha fiducia nella ragazza e, con sorpresa, si scopre che Luca è andato a trovare Beatrice in camerino. La cosa non lo lascia indifferente anche se continua a sostenere che la ragazza non gli interessa.

Parte immediatamente l’attacco a Beatrice che nelle settimane scorse aveva scelto Marco. Anche Maria De Filippi prende le difese della ragazza che, a quanto pare, potrebbe anche scegliere di passare a Luca. Sicuramente il tronista sa come prenderla. La coccola e vuole conoscere la parte nascosta di questa contestata ragazza che viene giudicata solo per le apparenze: “Io al contrario di Marco non mi faccio condizionare”.

Tornati in studio Luca fa un piccolo ragionamento che ha una sua logica. Nella sua vita non ha mai tenuto in considerazione le chiacchiere della gente: “Anche con Luce, ho detto chi se ne frega. Anche Aldo mi ha aiutato perché ha avuto la capacità di fregarsene e provare”. Eleonora appare felice al contrario di Luce che ha seri dubbi. Marco non reagisce e, in pratica, la lascia libera di andarsene. Marco viene accusato di agire troppo di pancia e di spingere Beatrice verso Luca. Lui insiste su atteggiamenti sbagliati che ancora non sono chiari.

Esterna fra Marco e Jessica. Pic nic macrobiotico e qualche chiacchiera per criticare Noemi e Beatrice. La prima è molto timida, la seconda si sente vittima. In studio Noemi gli chiede se sia davvero interessato a lei. A domanda Marco risponde e la elimina, troppi giri di parole per dire qualcosa che lui non comprende.

Momento molto commovente nell’esterna di Luca con Luce. Lei esprime tutti i suoi dubbi su Vanessa, poi si parla di figli ed a proposito di questo Luca racconta della malattia di sua madre. Entrambi si commuovono.

In studio Luca racconta meglio della malattia di sua madre, è invalidante e colpisce soprattutto le donne. Marco lo sostiene con un abbraccio. Con gli occhi colmi di lacrime: “L’ho detto non per cercare la commiserazione. L’ho detto perché è una parte integrante della mia vita”.

Luca ha voluto parlarne, continua a spiegare, perchè è giusto che la ragazza che sceglierà sappia sapere che sua madre è un punto fermo nella sua vita, è presente e per lei ci sarà sempre: “Io mi butterei nel fuoco per mia madre. A volte siamo fortunati senza saperlo”. E poco gli interessa se lo definiscono “mammone”, lui ne va fiero.

La puntata di Uomini e donne trono classico finisce qui con queste parole che ci devono far riflettere.