Nuova puntata di Uomini e donne trono classico che parte dal riassunto della puntata precedente. Luca aveva avuto una discussione con Luce che era ben decisa a lasciare il programma non accettando che il tronista baci proprio tutte. Marco, invece, è diviso fra Beatrice e Noemi, della prima non si fida e si era anche rifiutato di baciarlo; dubbi anche per la seconda con la quale ha un feeling evidente ma trova questa frequentazione molto monotona.

Entrano le corteggiatrici e si comincia con Marco che ha incontrato Noemi subito dopo la fine della precedente puntata. La ragazza è ansiosa perchè non vede molto coinvolgimento da parte di Marco. Il tronista non la rassicura, anzi, le suggerisce di vivere con tranquillità questo momento e le chiede di dimostrargli di più: “La tua tranquillità mi piace ma voglio vedere qualcosa di più vivo… una Noemi che mi prende e porta via”.

Noemi scopre che Marco ha trascorso un’intera giornata con Beatrice, sempre al centro delle polemiche, per recuperare il tempo perduto ma Maria De Filippi la rassicura informandola che lo farà anche lei. Marco è andato a casa di Beatrice che gli racconta la semplicità della sua vita quotidiana. Al tronista piace quella ragazza di “tutti i giorni” presa fra casa, bambino e famiglia. C’è stato modo di incontrare l’originale nonna di Beatrice che si presenta agghindata a festa con tanto di fiori in testa.

La vispa nonnina fa domande indiscrete che mettono in imbarazzo Beatrice: “sei attratto sessualmente?” “Che intenzioni hai”. Tina si complimenta con la nonna per la sua solarità. Poi, una passeggiata in bicicletta, una partitella a basket e poi i due ragazzi si recano a Carpi (città in cui vive Marco) per conoscere un caro amico del tronista. Una giornata tutto sommato serena, sembrano lontani i tempi in cui non si fidava di lei.

Al ritorno in studio Noemi si mostra molto infastidita, Tina la rimprovera di essere molto polemica e di fingere tutta la sua sofferenza: “Neanche una moglie, come sei pesante!” Per Noemi, infatti, Marco ha già fatto la sua scelta e si innervosice ascoltando la difesa nei confronti di Beatrice. Maria De Filippi fa notare che l’amico di Marco è stato piuttosto freddo con la corteggiatrice perchè, dice, non si fida di lei.

Beatrice e Marco arrivano finalmente al tanto sospirato bacio e Noemi non resiste, corre dietro le quinte per ripicca. C’è un chiarimento abbastanza vivace fra i due, la ragazza ci è rimasta male soprattutto per la decisione di trascorrere una giornata insieme a lei dando la precedenza ad una corteggiatrice che è stata latitante. Marco è visibilmente arrabbiato e continua a sostenere che non ha ancora fatto la sua scelta.

Noemi vuole andarsene e Marco la insegue, lei insiste nel dire che pensa solo a lui, la risposta è sconcertante ma decisa: “Io non penso solo a te!” In studio si discute e Beatrice, gia scappata e ripresa da Marco, spiega che è consapevole che Marco è interessato anche a lei.

In attesa di vedere gli sviluppi della vicenda, si passa a parlare dell’altra probabile coppia di Uomini e donne trono classico: Luca e Luce. La corteggiatrice aveva rifiutato l’esterna e, per l’ennesima volta, conferma di volersene andare, Luca non sarebbe l’uomo per lei ed è inaffidabile. Il tronista, però, non molla e la raggiunge a casa. C’è qualcosa di importante fra loro e si vede. Il chiarimento è allegro. Dopo l’esterna Luce entra in studio accolta dagli applausi del pubblico. Noemi e Marco rientrano in studio, niente è stato chiarito e Beatrice chiede di ballare con lui.

Patrizia è andata a Gallarate a trovare Luca, lei si dice disposta a trasferirsi. Punta molto sulla sua sensualità, si sente in pole position per essere entrata a casa del tronista (cosa che non ha fatto con la rivale in amore) ma su di loro aleggia il fantasma di Luce. In tutto questo, Eleonora rifiuta l’esterna con Luca e si elimina.

La puntata di Uomini e donne trono classico termina qui.