Tenero inizio di puntata di Uomini e donne trono classico che parte con il filmato del bimbo appena nato da una coppia molto amata dal pubblico: Eugenio e Francesca ed il loro piccolo Brando. Ci sono anche dei regalini per il bambino e per il cane di casa. Passato il momento di tenerezza, si passa ai nuovi tronisti che entrano in studio accompagnati dalle corteggiatrici.

Luce va una sorpresa a Luca, un enorme striscione con scritto: “Lascia tutte e vieni via con me”. Il tronista sorride soddisfatto ma Luce nota che è ben vestito e profumato, perchè? É reduce da un’esterna con Patrizia ma, nonostante tutto, i due si abbracciano e si baciano. Solo in studio Luce scopre la verità ma ha promesso di non fare più alcuna scenata anche se resta gelosa: “Non ho ancora capito se Luce mi corteggia o mi minaccia”.

Luca ha organizzato un’esterna con Patrizia per festeggiare il suo compleanno, le regala un abito e poi via alle solite tenerezze. Luce non ha una reazione rumorosa e Tina le chiede di essere più spontanea. Ancora una volta ribadisce che le dà molto fastidio vederlo in intimità con Patrizia. C’è un momento di ilarità in studio quando Luca ricorda che la sua sfuriata della scorsa settimana è stata ripresa da Striscia la notizia: “Hanno dato ragione a me!” Lei si innervosisce, non accetta lo scherzo e, alla fine, lancia una sorta di ultimatum che Luca non gradisce affatto.

Beatrice ha raggiunto Marco nei camerini alla fine della scorsa puntata. La ragazza attacca la rivale definendola poco sveglia. Marco la sgrida bonariamente per quella minigonna troppo striminzita, poi ci sono tenerezze varie ed un bacio a stampo. Fra le altre cose, Beatrice racconta che alcuni pettegolezzi vogliono che lui vada a raccontare in giro che la sua scelta sarà Noemi, lui smentisce.

Beatrice vorrebbe più chiarezza soprattutto perchè lascia il bambino a casa per andare a Uomini e donne trono classico per mettersi in discussione. Si parla anche di alcuni sms nei quali Marco confesserebbe di aver paura di Beatrice in quanto mamma. Parte una grande sceneggiata di Noemi che ritiene tutto questo architettato questo teatrino per attirare l’attenzione. Tina si scontra con Noemi quando lascia lo studio per poi rientrare immediatamente: “Tu hai dei problemi. Ti interessano le telecamere”. Ed ancora: “viziata, presuntuosa e antipatica”.

Marco ammette che ci sarebbero più difficoltà, è consapevole che un bambino è impegnativo e che la vita con Beatrice non prevede serate e quant’altro si potrebbe fare con una ragazza libera come Noemi. “Io sono una donna più impegnativa, non sono una ragazza” conclude la giovane mamma e, forse, Marco non si fida ancora di Beatrice.

Anche Noemi ha trascorso una giornata intera con Marco. Prima tappa al parco dei divertimenti. Poi pranzo a casa di lei dove la mamma ha preparato un pasto macrobiotico per accontentare il tronista. Sosta a Villa Borghese per le solite smancerie. Beatrice trova l’esterna molto piatta. Noemi fa i soliti capricci e ripete fino all’ossessione che lei ha investito molto con Marco. Tina attacca nuovamente Noemi e ritiene che sia più affidabile Beatrice.

Maria De Filippi chiede a Luca con chi voglia trascorrere l’interna giornata; solo una piccola esitazione poi sceglie Luce. La corteggiatrice, però, rifiuta l’esterna ancora una volta, dice che non vuole far entrare Luca nella sua vita privata. Il tronista è risentito ed affronta Luce: “Se te nuovi andare, vai”.

Maria De Filippi blocca la corteggiatrice invitandola a riflettere, il suo rifiuto è solo la reazione all’esterna con Patrizia. La padrona di casa cerca di portarla ad una valutazione della situazione, una decisione va presa ma con calma, riflettendo. Il discorso è interessante e diretto: “Sembri una matta”, dice sorridendo la De Filippi, “ogni tanto bisogna fermarsi a pensare”.

La puntata di Uomini e donne trono classico finisce qui.