Corrono tempi duri per i tronisti di Uomini e donne trono classico, corteggiatori e corteggiatrici hanno una sorta di ribellione nei confronti dei tre che sono alla ricerca dell’anima gemella. Andiamo con ordine e cominciamo con Aldo Palmieri diviso fra Irene ed Alessia.

Proprio quest’ultima, durante l’ultima registrazione entra in studio e non saluta il tronista che resta senza parole. Maria De Filippi spiega che tutto è dovuto alla loro ultima esterna che è andata malissimo. Aldo Palmieri ed Alessia, infatti, sono andati a Fontana di Trevi, il classico lancio della monetina, però, non distrae il tronista da un chiodo fisso: perchè la corteggiatrice non ha reagito al solito bacio appassionato scambiato con Irene?

Fra loro c’è una forte discussione, Alessia ammette di non provare chissà quali sentimenti e che se fosse lei la scelta lo considererebbe solo l’inizio di una conoscenza, per Aldo Palmieri, invece, sarebbe un vero e proprio fidanzamento. Dopo tante parole, Alessia lo abbandona mettendo fine all’esterna. Non è tutto.

Aldo Palmieri ha organizzato una bella esterna con Irene. Il tronista confessa che con lei si trova molto bene, sarebbe in pole position se non fosse arrivata troppo tardi. Tanto per cambiare scatta il bacio appassionato. Questa volta la furia di Alessia è incontenibile, lascia lo studio urlando che non vuole più assistere a questa farsa.

Problemi anche per Tommaso Scala e Flavia, che aveva eliminato per una segnalazione, agitata perchè non è stata portata in esterna. Le cose peggiorano dopo aver visto l’esterna con Germana. Prima un bacio davanti alle telecamere poi nascosti dalle coperte. Inevitabile la furia di Flavia al ritorno nello studio di Uomini e donne trono classico. Lei abbandona lo studio, gli rinfaccia di non averla portata in esterna, infuriata ancor di più per quel ‘non mi andava’. Tommaso la insegue e la convince a tornare. Rifiuta di ballare con lui ed è convinta che la sceglierà solo per uscirne pulito, sapendo che la risposta sarà no.

Va male anche l’esterna di Anna Munafò ed Emanuele che non è la sua scelta. Lui le ha mostrato i momenti più belli del loro percorso. La tronista piange perchè ancora non riesce a fidarsi di lui e forse non lo farà mai. Il corteggiatore romano è risentito perchè non indossa il suo orecchino, ed anche lui lascia bruscamente l’esterna. Al rientro in studio Tina accusa la tronista di essere una ragazza viziata.

Volano parole grosse, Emanuele rimane colpito ed abbandona lo studio. Anna Munafò continua a piangere ma non lo insegue, Maria De Filippi cerca di correre ai ripari ma senza successo. Nelle precedenti registrazioni Marco era andato in camerino da Anna Munafò per chiarire la situazione. Non voleva essere il suo ripiego e non intendeva essere una specie di tappabuchi in attesa della scelta di Emanuele. Lei lo rassicura.