Raggiunto il suo obiettivo professionale, si può dedicare alla sua vita privata, cominciando dalla corte di Maria De Filippi.

È un bel ragazzo ed, a regola, non dovrebbe avere difficoltà a trovare una felice fidanzata senza dover ricorrere ad una trasmissione per cuori solitari come può ossere Uomini e donne. Ma Alessandro Pess, approdato al trono blu da qualche giorno, ha deciso di ricorrere alla corte di Maria De Filppi, per trovare la donna dei suoi sogni.

Non trascurerà la sua già brillante di attore, spiega Alessandro Pess dalle pagine del settimanale Visto, ma trova anche il tempo da dedicare alla sua vita privata. Ricorda una precedente intervista nella quale non era d’accordo sull’esposizione mediatica per farsi conoscere professionalmente:

In quella intervista, che ormai è diventata famosa, dissi che per far carriera, la carriera a cui aspiravo io, non serviva Uomini e Donne. La visibilità televisiva non aiuta un attore agli esordi e per chi insegue un sogno come quello della recitazione. La partecipazione ad un reality o un programma come Uomini e Donne non rende automatico il passaggio sul set. Ho trentun’anni, sono grande ormai e penso che quello che dovevo dimostrare come attore, l’ho ampiamente dimostrato. Non ho paura che questo mio nuovo impegno, che riguarda la mia sfera personale, e assolutamente non quella professionale, possa crearmi fastidio sul lavoro. Tant’è che non smetto di lavorare: da poco ho finito le riprese di Squadra Antimafia 5 e tra due o tre mesi sarò di nuovo su un set.

Alessandro Pess ha avuto una storia importante con Nina Sencar, sembrava destinata a durare nel tempo, ma non è andata così:

Quella con Nina è stata una storia seria, non la più importante. Essendo entrambi volti noti ha fatto conoscere la nostra relazione ma le più importanti, quelle vere, sono sempre stato attento a nasconderle dai giornali. La mia vita privata è preziosissima. Sono uscito da poco da una storia molto importante, con una persona che non fa parte del mondo dello spettacolo, alla quale ho voluto tanto bene: non è stato certo una storia pubblica.

Ed a proposito dei vari flirt che gli sono stat attribuiti e quelli che qualcuno ha detto di aver avuto con lui, si riferisce a Guendalina Tavassi e Floriana Messina, entrambe creature del Grande Fratello, Alessandro Pess liquida con poche parole l’argomento:

Se è passato e si tratta di storielle, non avrebbe senso parlarne, ma di persone che non hanno da fare ce ne sono tante. E di stalker atrettante. Ho messo in conto che si potrebbe parlare su di me, anche di situazioni mai esistite. Non posso farci niente, io vivo il presente e guardo al futuro.