Fare il macho duro e puro non gli è servito a molto, attaccato da tutti, ha deciso di lasciare il trono spiegandone i motivi alla redazione.

Il classico colpo di scena che vivacizza Uomini e donne trono blu, meglio distoglie l’attenzione dell’intreccio intrigante fra Eugenio, Eleonora, Francesca e Andrea. Qui c’è molto di più, Alessandro Pess abbandona il trono non senza un pianto liberatorio che, ça va sans dire, è stato tutto ripreso dalle telecamere. Dunque, anche gli uomini che non devono chiedere mai, come recitava una datata pubblicità molto emblematica, alla fine, devono fare i conti con sè stessi e, magari, anche con gli altri.

Alessandro Pess non ha avuto vita facile a Uomini e Donne trono blu, stereotipo del bello e impossibile, è stato attaccato da tutti per il suo sfrontato modo di affrontare colleghi tronisti e corteggiatrici con pungenti critiche.

Alessandro Pess cercava in televisione una vera donna con la quale trascorrere il resto della sua vita e formare una famiglia. Nelle corteggiatrici di Uomini e donne trono blu, però, non aveva trovato alcun requisito di quelli che lui riteneva fondamentali per realizzare il suo sogno. Forse per questo o per altro, chissà, ha massacrato tutte le ragazze che si sono presentate per corteggiarlo. Esempio lampante è stato con Luna, ex X Factor, con la quale ha avuto un bruttissimo rapporto.

Diffidente di natura, Alessandro Pess sosteneva che lei fosse solo in cerca di visibilità, ma non ha risparmiato neanche le altre. Alla fine, si scopre la verità, non è riuscito a superare la fine di una lunga storia d’amore, molto importante per lui. I ricordi hanno preso il sopravvento, la nostalgia e l’amarezza di un amore sono difficili da dimenticare.

Tutto succede durante una esterna con Monica, una cena romantica a Roma, vista sulla città, un’atmosfera particolare ed un ballo finale, hanno fatto riaffiorare struggenti ricordi di un amore mai dimenticato. Alla redazione Alessandro Pess ha spiegato che ha cercato di andare avanti nella vita, di lasciarsi alle spalle i fantasmi del passato, ma non è riuscito.

Com’è comprensibile, nello studio di Uomini e donne trono blu sono nate le polemiche, nuovamente attaccato dagli opinionisti che ritengono sia stato il modo migliore per uscire dalla trasmissione in modo ‘onorevole’, i più agguerriti Karina Cascella e Gianni Sperti.

Ricordi o altro, Alessandro Press, in realtà ha vissuto per qualche mese questa esperienza molto estranea alla sua carriera di attore. Affrontare il giudizio degli altri direttamente, senza la protezione di uno schermo, non è un’impresa da poco. Ha voluto presentarsi come un uomo duro, forte e sicuro di sè, ma, questa volta, il suo personaggio non ha funzionato. Come si dice in gergo televisivo, questa volta ha fatto flop.