Rivoluzione a “Uomini e Donne”, il programma di Maria De Filippi che ricomincerà lunedì 10 settembre nel pomeriggio di Canale 5. Uno dei programmi più amati (e criticati) dagli italiani che per Mediaset è sempre una sicurezza per gli ascolti.

Le registrazioni del programma cominceranno venerdì 31 agosto ma per la messa in onda bisognerà attendere ancora un altro po’. Secondo quanto riporta il sito “Trash italiano”, nella nuova stagione di “Uomini e Donne” non ci sarà il trono gay:

Non è chiaro se la produzione non sia riuscita a trovare la persona adatta o se l’intenzione sia quella di introdurre il trono gay più avanti, magari nei primi mesi del 2019.

È probabile, infatti, che il trono gay possa essere riproposto più avanti: è stata una delle più grandi conquiste di Maria De Filippi. I due tronisti gay di “Uomini e Donne”, come ricorderete, sono stati Claudio Sona, che ha scelto Mario Serpa, e Alex Migliorini, che ha scelto Alessandro D’Amico.

Mario Serpa, tra l’altro, dovrebbe essere inserito nel cast fisso di “Uomini e Donne” come opinionista. Sarà al fianco di Tina Cipollari e Gianni Sperti. A svelarlo sarebbe stato lo stesso Serpa nel corso di una serata in Sicilia:

Purtroppo per voi, dovrete rivedermi anche quest’anno!