Nuova puntata di Uomini e donne e poi e nuovo personaggio del trono classico. Oggi si parla di Leonardo Greco, giovanissimo tronista di 24 anni (era la stagione 2010/11) con alle spalle un matrimonio fallito ed una bambina. Cercava una ragazza che fosse come lui, aperta, allegra, che si rendesse comunque conto dell’esistenza di sua figlia.

La novità di quel trono fu il debutto di due parterre femminili che si scontravano: le giovanissime e le over 40. Fra queste fu subito personaggio Barbara, per gli amici Bubi. L’altra ragazza che colpì Leonardo Greco fu Teresa che di anni ne aveva solo 18 e che lui trovò molto sfrontata. Il tronista spiegò che, oltre a ragioni di cuore, in lui c’era una componente di testa. Aveva una figlia e voleva rimettersi in gioco scegliendo la persona adatta.

Oggi, Leonardo Greco racconta della sua prima uscita con Barbara che trovò molto simpatica, sapeva parlare e divertire. Ci fu empatia e complicità immediata. Lei gli raccontò anche di particolari intimi che imbarazzarono molto il tronista. Nonostante la forte attrazione, però, Leonardo decise di portare in esterna altre ragazze.

Barbara Barbieri
se la prese molto e chiese spiegazioni al tronista. Da quel momento in poi iniziarono ripicche e tentativi di conquistarlo definitivamente. In molti la attaccarono sottolineando che, vista la differenza di età, avrebbe potuto essere sua madre, ma lei rispose sempre con molta ironia. Oggi, Leonardo Greco racconta che Barbara gli piaceva molto ed accettava di buon grado di essere corteggiato in modo così seducente.

Ci fu un’esterna in particolare che colpì in positivo Leonardo Greco, ancora oggi la ricorda con piacere. Sapeva essere seducente e provocante, ma mai volgare. Non furono rari gli scontri generazionali a Uomini e donne, da una parte la giovane età delle ragazze che potevano permettersi un abbigliamento striminzito ed accattivante, dall’altra l’esperienza seduttiva di una donna non più ragazzina che sapeva toccare le giuste corde di Leonardo Greco.

Il ricordo dell’ex tronista, a distanza di qualche anno, è che un’esterna con Teresa era semplice e spensierata, con Barbara, invece, era una “lezione di karate”: “Mi divertiva vedere due donne di generazioni diverse litigare per me”, racconta Leonardo Greco. A lungo andare, però, il tronista si infastidì dei modi sarcastici della matura corteggiatrice.

Nel corso di un’esterna, Leonardo Greco volle chiarire alcuni punti che per lui erano molto importanti. Barbara parlò di valori e rispetto per gli altri, tutto faceva capire che lui non li avesse. Intervenne anche sull’educazione di sua figlia. Il tronista ci rimase molto male e scoppiò in un pianto liberatorio. Arrivato in studio a Uomini e donne affrontò tutte le corteggiatrici chiedendo loro di moderare i termini e, soprattutto, di continuare a conoscerlo serenamente.

Barbara tentò anche la carta della segnalazione contro Teresa. A suo dire la ragazza aveva già un fidanzato al di fuori del programma. Andando oltre la segnalazione, comunque, Leonardo Greco decise di eliminare Teresa non sentendesi particolarmente attratto da lei. Nel frattempo, la focosa corteggiatrice prese una pausa e si allontanò da Uomini e donne per qualche giorno. Tornò in piena forma e ben decisa a conquistarlo e, per confermarlo, gli dedicò una stupenda canzone di Paoli.

Con il passare del tempo, Leonardo Greco si sentiva sempre più attratto da Barbara. Acquistava punti in ogni puntata, fino al momento in cui Rosalia si dichiarò, a sorpresa, per lui. Da quel momento in poi, niente fu come prima. Barbara continuò a scontrarsi con tutte, usò toni eccessivi, volarono anche minacce su Facebook.

Furono momenti molti difficili per Leonardo Greco che più di una volta fece notare a Barbara che stava sbagliando tutto. In questo marasma, però, arrivarono altre ragazze, fra tutti spiccò Diletta Pagliano che attirò immediatamente l’attenzione del tronista.

Cominciò un’altra storia per Leonardo Grreco, ma se ne parlerà prossimamente. Oggi la puntata di Uomini e donne e poi finisce qui.

Photo credit: leonardo.it