Continua a Uomini e donne e poi il racconto del trono di Anna Munafò. La puntata inizia con il consueto riassunto delle puntate precedenti nelle quali avevamo lasciato la tronista con Marco che le dedicò una video lettera molto commovente a cui seguì un bacio appassionato. Non fu l’unico, accadde, infatti, anche con il rivale.

Fra un bacio e l’altro, fra Anna Munafò ed Emanuele continuavano le discussioni piuttosto vivaci, il motivo era sempre lo stesso: la tronista non si fidava di lui convinta che lui fosse più interessato alle telecamere. In verità, il romano fece di tutto per convincerla del contrario e, oggi, racconta di come la bella siciliana fosse molto cambiata dall’arrivo di Marco.

Anche il timidissimo cameriere di Carpi mise a segno delle sorprese che colpirono Anna Munafò, arrivò anche a vestirsi da Babbo Natale per sorprenderla. A Uomini e donne e poi, la tronista racconta che Marco era estremamente dolce e delicato in tutto: “Marco ti dava piccole cose ma al momento giusto”. Emanuele, invece, era fin troppo rumoroso e plateale.

Raffaella, autrice di Uomini e donne, racconta che venne chiesto sia a Marco che ad Emanuele quale sarebbe stata la risposta in caso di scelta. Il romano, a differenza di Marco, preferì non rispondere e questo spiazzò la redazione.

Fra i tanti colpi di scena creati ad hoc da Emanuele, anche la proposta un viaggio a Parig. In realtà si trattò di una gita fuori porta in camper con tanto di barbecue e pranzo all’aria aperta. Decisero per una tregua momentanea; Emanuele le regalò un orecchino simbolo dell’amore infinito. Non ci fu alcun bacio e per Anna Munafò fu un segnale positivo.

Anche con Marco le cose proseguivano bene, il corteggiatore le confessò di essere riuscito, grazie a lei, a riallacciare un rapporto con suo padre. L’occasione fu un’esterna molto romantica che si concluse con un bacio.

La tregua, però, durò poco perchè qualcuno raccontò ad Anna Munafò (che non usa internet) che Emanuele era iscritto ad un’agenzia molto conosciuta a Roma. In una puntata di Uomini e donne, la tronista svelò di esserne venuta a conoscenza e di non averla presa bene. Per tutta risposta, Emanuele si risentì molto per quell’esterna al tramonto con Marco. Il romano lasciò lo studio e lei non fece nulla per andarlo a riprendere salvo poi organizzare un’altra esterna.

Emanuele si accorse che Anna Munafò si tolse l’orecchino e, dopo la solita litigata, si riappacificarono con un bacio. Nel frattempo, Marco si sentì sempre più in pericolo e chiese di incontrare la tronista per un chiarimento, si sentiva una ruota di scorta, le disse. Le parole della tronista lo convinsero a rimanere.

Arrivò il momento in cui Emanuele si stancò di quel continuo essere messo in discussione e decise di lasciare Uomini e donne fra le lacrime. L’uscita fu plateale, ovviamente! La redazione fece guardare un video ad Anna Munafò con la reazione del suo corteggiatore ma lei non si commosse. Marco, intanto, andò a casa della tronista a Milazzo per farle una sorpresa. Anche Emanuele ebbe la stessa idea, ed arrivò in Sicilia a distanza di qualche ora.

Forse fu questo a far prendere una decisione ad Anna Munafò anche se non perse occasione per rimproverare il povero Emanuele sostenendo che, ancora una volta toccò a lei fare il primo passo. Di fatto, Anna era sempre più confusa.

Anche oggi finisce la puntata di Uomini e donne e poi dedicata al trono di Anna Munafò.

Photo credit: leonardo.it