Nella puntata di ieri del trono over di Uomini e donne e poi, avevamo lasciato Gemma in lacrime dopo l’ennesimo tentativo di Ennio di tornare con lei. Un nuovo passo indietro per il cavaliere che sembra più confuso che persuaso, salvo poi tornare in studio dicendo di essere innamorato di lei. Gemma disse, fra le lacrime, che il suo sentimento era solo desiderio di possesso e non amore, lui tornava solo quando vedeva che la dama stava riprendendo in mano la sua vita.

Tina, ovviamente, sparò a zero su Ennio che considerava un uomo inaffidabile; un attacco senza limiti che, comunque, non riuscì a convincere Gemma a chiudere definitivamente con lui tanto che gli diede un’altra chance, nonostante la rottura del fidanzamento. Lui, pungolato da Tina, promise di chiedere il divorzio per poterla sposare e riacquistare la sua fiducia. Fu pace che non durò molto. In una puntata successiva, Ennio diede forfait ma solo telefonicamente, non ebbe il coraggio di presentarsi di persona.

Gemma, estremamente provata, capì che si trattava di chiusura definitiva. Una storia molto sofferta solo da parte della dama, il cavaliere si era solo divertito a prenderla e lasciarla a suo piacimento. Oggi Gemma sostiene che fu la famiglia a mettere fine a questa storia.

Giuliano, dopo lo scontro con Antonio, non rinunciò ad Antonella. Decise di continuare il corteggiamento ed andò a Rimini per rimettersi in gioco. La dama, però, lo stroncò facendo un lungo elenco delle delusioni che le aveva provocato e non gli diede possibilità di replica. Antonella fu categorica: “Non ti voglio”. Giuliano se ne andò e si pentì amaramente di essere andato a cercare spiegazioni.

In studio, iniziò una discussione che coinvolse anche Antonio ed il suo rapporto con Mimma. Gianni Sperti l’accusò di non aver mai provato un vero interesse per Giuliano. La dama, disse fra le altre cose, che il ferrarese conduceva una vita troppo monotona e, comunque, troppo diversa dal suo stile di vita. Nel frattempo, Antonella continuò a sentire e vedere Antonio, cosa che suscitò la gelosia di Mimma.

Il contendere fra Mimma e Antonio era che lui voleva frequentare più donne, l’ultima era Milena, di parere contrario era la dama. Al romano piaceva molto la dottoressa siciliana e non lo nascondeva affatto. Mimma, però, aveva paura di iniziare una frequentazione con Antonio. Si sentiva molto coinvolta ma voleva andare con i piedi di piombo. Fra i due si insinuò Rossella che, incuriosita dal personaggio, ritrattò quanto detto in precedenza e cioè di non essere interessata a lui.

Antonio riuscì a convincere Mimma ad uscire a cena con lui, ma Rossella cercò di mandare a monte l’incontro tanto atteso. Non ci riuscì e i due si incontrarono a dispetto degli attentati. La cena, raccontò in studio Mimma, andò benissimo ma qualcosa accadde fra i due: lei non rispondeva al telefono ed Antonio si irritò molto. Non riuscirono a chiarirsi e saltò fuori che lei aveva cominciato a sentire Luigi.

Tina non era affatto convinta di quella nuova frequentazione, sosteneva che il cavaliere fosse solo una ruota di scorta. Lei smentì ma un sms molto intimo inviato ad Antonio confermò che si trattò di pura ripicca. A confondere ancor più le idee a Mimma, arrivò un’esterna fra Rossella e Antonio.

Arrivò in studio Ugo, un simpatico sardo che esordì dicendo che si proponeva e non sceglieva. Suonava l’armonica,scriveva poesie e conquistò subito Maria. Le cose andarono velocemente fra loro e la accolse subito nella sua casa di Milano. Le premesse per una buona convivenza c’erano:“Sento di aver trovato una donna degna di stare al mio fianco”. E così fu.

Su questo nuovo amore si conclude la puntata di Uomini e donne e poi.