La nuova puntata di Uomini e donne e poi si occupa ancora del trono over e parte con una accesa discussione fra Elga ed Antonio che, dopo i vari tira molla, si scambiarono molti sms che vollero chiarire in trasmissione. Inizialmente, si pensava che i due volessero riprendere una sorta di frequentazione, ma così non era.

Per l’ennesima volta al centro dello studio Elga ed Antonio si scontrarono a muso duro. Antonio chiese scusa, ricordiamo, per aver svelato quelle intimità di cui tanto si lamentava la dama. Elga minacciò di denunciarlo. Tina e Gianni, però, erano esasperati da tutto questo teatrino ed eraro più che sicuri che nessuno dei due aveva intenzione di ricominciare.

Tina spiegò, nel suo solito modo colorito, che non c’era assolutamente nulla da chiarire. Volle svelare ad Elga la differenza fra una contadina (Tina) ed una donna del jet set (Elga). Sintetizzò come una donna dovesse comportarsi con un uomo fra gli applausi di tutto il pubblico pienamente d’accordo con lei. Anche Gianni era della sua stessa opinione: entrambi cercavano visibilità e polemizzare era il modo migliore. La situazione non venne affatto chiarita e fu burrasca vera e propria: “Io voglio vedere quanto Antonio è limpido e chiaro. Tira fuori le palle e dì come sono andate le cose. Sei falso fino alla fine. Ti devi vergognare” urlò Elga.

Antonio, però, aveva altre cose da chiarire con altre dame. Il cavaliere, dunque, finì nuovamente al centro dello studio con Barbara, Paola, Maria e la new entry Karine. Barbara, dopo la love story con Antonio, chiarì che con lui si parlava solo di amicizia, Maria tornò al suo posto per la troppa concorrenza, Paola, invece, uscì con Antonio.

Nel frattempo, per Barbara arrivò Guido. La simpatia fra loro fu immediata e cominciarono a sentirsi, il cavaliere gradiva molto quelle attenzioni. Ci furono altre dame interessate a lui che preferì concentrarsi su Barbara.

Anche in questa puntata di Uomini e donne e poi c’è spazio per una carrellata sulle sfilate femminili. Nacquero altre rivalità fra le dame, in questo caso furono Elga e Rossella. In una delle tante sfide vinse la seconda, vestita da pin up. Da quel momento iniziò l’inferno, una vera e propria guerra scatenata da Elga che insisteva con l’essere andata fuori tema (Nella mia cucina).

Elga, ancora oggi, non ha dimenticato quanto accaduto durante quella sfilata ed accusa Rossella di essere stata scorretta. All’epoca, accusò Anahi di non essere all’altezza di essere definita stylist. Il suo risentimento la spinse a minacciare di lasciare Uomini e donne trono over, per protesta, disse, perchè non erano state rispettate le regole.

La rivalità fra Elga e Rossella andò avanti per molto tempo e sfociò in un clamoroso scontro quando Rossella sfilò con un abito da sposa rosso fuoco. Si scomodò persino Antonio che prese le difese di Rossella insieme a Domenico e Giuliano.

Anche Barbara riuscì a litigare con tutti per una sfilata a tema “abito da sposa”. Sfilò con quel trovò in casa, spiegò, indossando un paio di stivali da neve. Antonio, ex di Barbara, la premiò con un 10. Tutti gli altri gli andarano contro. Tina si arrabbiò molto ed anche Guido, che all’epoca stava con lei, le preferì un’altra dama.

La puntata di Uomini e donne e poi termina qui.

Photo credit: leonardo.it