Nella puntata odierna di Uomini e donne e poi si parla dei protagonisti del trono over. Come non partire con un personaggio che fa parlare di sè nel bene e nel male? Parliamo di Giuliano che certo non fa nulla per passare inosservato. Conosciamolo meglio facendo un salto indietro nel tempo. All’epoca Giuliano raccontava di voler rimettere in ordine la sua vita sentimentale che, fino al momento della partecipazione al programma di Maria De Filippi, era a “zero”.

Giuliano aveva 64 anni, divorziato ed un figlio di 40. A Uomini e donne trono over era approdato per corteggiate Margherita. Nel presentarsi al parterre femminile aveva esagerato un po’ (com’è sua abitudine) ed alla dama non era affatto piaciuto. Fu subito rissa con chiunque, prima fra tutti Margherita che era riuscito a far piangere. Una differenza sostanziale di carattere che portò subito Giuliano a scegliere Patrizia e troncare tutto con Margherita.

Anche la dama si rivolse volò per altri lidi. Per lei arrivò subito il tarantino Pietro ma, secondo quanto riferì subito il solerte Giuliano, le telefonate impertinenti continuavano ad arrivargli. Margherita confermò di essere fortemente interessata a lui. Fra le tante corteggiatrici arrivò anche Elena ma lui era perso di Patrizia: “Mi è piaciuta fisicamente, mi piacciono le donne formose. Era padrona di un lessico verbale potente”.

Si parla anche di Antonio, rivale di Giuliano, a Uomini e donne e poi, 55 anni, divorziato, papà e nonno, giornalista. Disse che cercava la dama che al di fuori non era riuscito a trovare. Fu Odette la prima a rimanese colpita dal fascino tenebroso di Antonio. I due si scambiarono anche alcuni baci; fra loro, però, si intromise Annabelle, invadente quanto bastava per infastidire molto Odette.

Fin da subito si capì che avere l’esclusiva nel cuore del bell’Antonio sarebbe stato molto difficile per tutte. Infatti, dopo un paio di settimane chiese ad Odette di fare un passo indietro. Tina sentenziò che non sarebbe stata la preferita, e così fu. Di lei, oggi, il cavaliere dice di aver un bel ricordo: “Forse lei non di me”. E poi arrivò Arianna che amava percorrere strade in salita, al contrario di Antonio che preferiva la pianura.

L’amarcord di Uomini e donne e poi ricorda anche il percorso di Gemma, divorziata senza figli con un fedele gatto che amava portare a spasso per le strade di Torino, città nella quale vive tuttora. Una vita professionale molto gratificante, meno, molto meno quella sentimentale. L’incontro fatale fu con Ennio, sei lauree, quattro figli da tre diverse donne, uomo di mondo, grande viaggiatore che incontrò subito Loredana, amica carissima di Gemma.

Ennio dimostrò immediatamente di essere una persona singolare. Invitò subito Loredana a trascorrere le vacanze pasquali a Ibiza. Lei accettò a condizione che andasse anche Gemma. La proposta fu respinta e la storia finì all’istante anche a causa della lontananza (lei abitava a Napoli). Per Ennio arrivò Rosaria, disposta a tutto pur di conoscerlo meglio, anche lasciare la sua Puglia.

Ennio era un uomo che piaceva molto e lo dimostro Rosaria che accettò immediatamente di andare a vivere a Udine nella sua casa di 1.500 mq. Rosaria parlò da subito di matrimonio con Ennio. Sembra proprio essere tanto feeling fra loro.

Anche Armando fu uno dei cavalieri più ricordati che conquistò subito Marisa. Elegante, benestante, grande esteta, sottolineava molto la differenza fra femmina e donna. Viveur per eccellenza, a Uomini e donne cercava forse più l’avventura che l’amore. Armando raccontò di aver avuto 60 donne nella sua vita.

Proprio per conquistare Armando, Marisa osò fare uno spogliarello. Vasco ebbe molto da ridire definendo lo spettacolo indecoroso per quell’età. In puntata, Marisa omaggiò Armando con dei ravioli piemontesi fatti a mano da lei ed una farfalla che aveva un preciso significato. Lui confidò di voler essere una farfalla per poter stare sul suo seno. Ed eccola pronta.

Simpatica la storia di Franca che amà subito Uomini e donne e decise di fare una sciarpa a mano da regalare al suo futuro cavaliere. In trasmissione raccontò che in molti la consideravano sosia di Liz Taylor (nome che lei non riesciva e non riesce proprio a pronunciare). Per lei arrivò Rinaldo, integerrimo ex commissario di Finanza; non dichiarò la sua età ma cercava una donna che non fosse “grossa”. Oggi Franca racconta che di anni ne aveva 90 e che si dichiarò subito parlando addirittura di matrimonio. Non si dimostrò, però, essere la persona giusta.

E per oggi Uomini e donne e poi finisce qui.