L’ultimo atteso film che vede alla regia Angelina Jolie arriverà in tutte le sale cinematografiche il prossimo 29 gennaio 2015. “Unbroken” racconta la vita di Louis Zamperini, figlio di immigrati italiani, corridore olimpico ed eroe di guerra italo-americano che corse i 5000 metri nelle Olimpiadi di Berlino nel 1936, suscitando anche l’ammirazione di Adolf Hitler. L’attrice premio Oscar ha portato finalmente sul grande schermo il dramma epico che racconta l’incredibile storia dell’atleta, interpretato da Jack O’Connell, che insieme ad altri due membri dell’equipaggio, è riuscito a sopravvivere su una zattera per 47 giorni, in seguito ad un disastroso incidente aereo durante la Seconda Guerra Mondiale, per poi essere catturato dalla Marina giapponese e spedito in un campo di prigionia.

E’ la stessa Jolie a parlare del suo ultimo lavoro in questa clip esclusiva che noi di Leonardo.it vi mostriamo in anteprima. “La sua vita è il risultato di tutto ciò che ha imparato dalla resilienza dell’uomo” afferma la regista, sottolineando che Zamparini rappresenta una figura unica nel suo genere, “ha sempre cercato di incoraggiare gli altri, aiutarli. Ma voleva farlo attraverso un film. Ha aspettato 50 anni ed ora è arrivato il momento”. Portare al cinema la storia dell’eroe di guerra, infatti, è un’idea che la Universal ebbe già qualche anno fa quando acquistò i diritti delle memorie di Zamparini “Devil at My Hells” nel 1957. Tony Curtis era già stato scelto per interpretare il ruolo del protagonista, ma il progetto non andò mai in porto. Una storia di coraggio, sentimenti e di guerra che segna nuovamente la carriera della Jolie, già incline al ruolo di regista dopo aver diretto ”Nella terra del sangue e del miele” nel 2011.

“Tutti i giorni ci guardiamo e ci chiediamo ‘come ha fatto a sopravvivere?’” si interroga Angelina Jolie pensando alla storia dell’incredibile uomo scomparso lo scorso 2 luglio, e la risposta a questo quesito arriva proprio da lui, il protagonista della storia incredibile e suggestiva che a gennaio potremo vivere sul grande schermo: “Devi pensare che, nonostante quello che capiti, tutto andrà per il meglio”, parole di un uomo che ce l’ha messa tutta, senza mai arrendersi. La storia di Louis unisce le persone e le spinge a dare il meglio di sé – conclude la Jolie – Senti di doverlo fare per Louis”. Nel cast del film tratto dal libro di Laura Hillenbrand “Unbroken: A World War II Story of Surival, Resilience and Redemption”, insieme al già citato Jack O’Connell, protagonista di “300 – L’alba di un impero”, ci saranno anche Domhnall Gleeson, Finn Wittrock, John Magaro e Garrett Hedlund.

Foto ufficio stampa