Nuova bizzarria per Nicolas Cage. Non finisce di stupirci l’attore hollywoodiano, già noto per tante stranezze: in passato ha, ad esempio, mangiato scarafaggi, preso degli allucinogeni insieme al suo gatto, chiamato degli stregoni voodoo per essere liberato dalle maledizioni. Questa volta l’attore ha pensato addirittura ad una sua futura dipartita, comprando in anticipo un posto dovo essere sepolto.

La strana sepoltura, acquistata nel 2010, è una piramide costruita nel cimitero di St. Luis di New Orleans. La forma richiama alla mente il suo film di successo “Il mistero dei Templari – National Treasure”, nelle cui locandina appare proprio una piramide. Forse scegliersi già una tomba potrebbe sembrare un pò precoce come decisione, ma Nicolas è convinto che “era meglio portarsi avanti con il lavoro“. La struttura della sepoltura si rifà alle piramidi egizie dove venivano sepolti i Faraoni, ma in questo caso il monumento risulta molto più kitch: è alto più o meno tre metri e realizzato in pietra bianca tanto da stonare rispetto alle tombe adiacenti. Per ora non appare nessun nome sulla piramide, ma solo un’iscrizione in latino: “Omni Ab Uno“, che tradotto sarebbe “Tutto da Uno”. Sicuramente l’attore sarà molto soddisfatto del posto scelto per riposare dopo la morte, ma intanto di sicuro c’è che la sua idea stravagante ha già causato molte critiche da parte dei cittadini della città, indignati perchè la piramide non solo ha sottratto molto spazio al cimitero, ma ha anche danneggiato delle sepolture secolari.