Una famiglia perfetta è un film che parla di uno strano Natale vissuto in solitudine da un uomo che “affitta” una compagnia teatrale affinché finga di diventare il suo nucleo familiare. Diretto da Paolo Genovese, il film uscirà nelle sale il prossimo 3 gennaio 2013, proprio per far concorrenza ai film di Natale per antonomasia, i cine-panettoni.

Il cast è di quelli di prima classe. Su tutti spicca Sergio Castellitto, che a due anni dall’uscita del “suo” Venuto al mondo, torna in scena per interpretare il suo personaggio.

“Si chiama Leone ed è un tipo indecifrabile. E’ solo e mi piace quando un film riesce a esplorare così bene la solitudine, vedendone però anche il lato comico. Qui si ride, ovviamente, ma c’è anche tanto cinismo. In questo film ad essere perfetta non è solamente la famiglia, perché ci troviamo di fronte a una commedia intelligente, forse più francese che italiana perché meno caciarona e cafona di alcuni nostri prodotti. La trovo molto elegante e complessa al punto giusto perché capace di essere nello stesso tempo crudele e dolce, sarcastica ed emotiva”.

Accanto a Castellitto figura uno dei comici più apprezzati: Marco Giallini, calcisticamente parlando, è l’unico romanista nello stormo di aquile biancazzurre che popolano il set:

“E’ pieno di laziali qui, per me che sono un romanista è una cosa inaccettabile. Scherzi a parte, mi fa piacere lavorare con il fior fiore del nostro cinema. Il mio capocomico non è né un despota né un furbastro. E’ un po’ disgraziato, perché da due anni non ha grandi lavori, ad eccezione di qualche presepe vivente. Nel film diventerà gelosissimo del personaggio di Castellitto, perché sua moglie, che ha il volto di Claudia Gerini, dovrà fingersi la sposa di Leone”.

Castellitto e Giallini sono in ottima compagnia: Claudia Gerini e Carolina Crescentini sono le ‘quote rosa’ di questa famiglia perfetta. Un motivo in più per andare a vedere di cosa si tratta.