Questa sera alle 21.10 su Rai1 andrà in onda la terza puntata della miniserie di Pupi Avati Un matrimonio” con Micaela Ramazzotti, Flavio Parenti e Christian De Sica, che la scorsa settimana ha registrato una media del 20% di Share e ha tenuto incollato al televisore un 5 milioni di telespettatori.

La storia è tratta dalla vita dei genitori del regista, con qualche modifica di situazioni e personaggi: il racconto è affidato ad Anna Paola Dagnini, psichiatra bolognese che ha organizzato la festa per le nozze d’oro dei suoi genitori adottivi, Carlo Dagnini e Francesca Osti.

Per Carlo, figlio benestante di un commerciante di camicie, e Francesca, di umili origini, però, si tratta di un incontro fugace, costretti a tornare a Bologna dalle loro famiglie anche a causa dell’attentato a Togliatti. Quando Francesca trova lavoro nel negozio di Pippo Dagnini, scopre che questo è il padre di Carlo. I due si rivedono, ma entrambi stanno frequentando altre persone: Carlo si vede con la ricca Valeria Zabban, Francesca con lo svizzero Joseph Cialfi.

La scomparsa del padre di Carlo lo porterà a dover far fronte ai numerosi debiti che l’uomo, scommettitore alle corse di cavalli, ha lasciato alla famiglia. Francesca è l’unica a sostenerlo ed i due inizieranno così la loro storia che, però, non sarà ben vista dal resto della famiglia.

Questa sera si tornerà al 1956 e Bologna è bloccata da una nevicata che rimarrà nella storia. Molti spalatori si danno da fare per liberare le strade principali dalla neve. Francesca affronta i suoi primi problemi con le sorelle di Carlo. A criticarla è soprattutto Laura, la differente estrazione sociale inizia a farsi sentire, e produrrà non pochi dissapori…