Sarà al cinema dal 31 marzo Un bacio, terza prova cinematografica come regista di Ivan Cotroneo.

L’autore napoletano è particolarmente noto per la sua attività di sceneggiatore, essendo tra gli autori principali di serie tv come Tutti pazzi per amore o Una grande famiglia, per non parlare di film come Viaggio sola, Io e lei e L’uomo che ama.

Dopo l’esperimento web di Una mamma imperfetta, con tanto di uscita nelle sale dello speciale natalizio, Cotroneo dà un seguito al suo stravagante e stralunato La kryptonite nella borsa con Un bacio, film tratto dal suo omonimo romanzo in cui ancora una volta torna a occuparsi del periodo adolescenziale.

I tre protagonisti Lorenzo, Blu e Antonio hanno sedici anni, frequentano la stessa classe nello stesso liceo in una piccola città del nord est, hanno ciascuno una famiglia che li ama, e tutti e tre, anche se per motivi differenti, finiscono col venire isolati dagli altri coetanei, tra problemi di omofobia e casi di bullismo.

Il tema principale di Un bacio è infatti quello della ricerca della felicità in tutte le sue diverse forme, che viene messa in pericolo da modelli e schemi  che a volte impediscono la sua realizzazione.

Il regista rivela che è stato di particolare importanza la scelta dei tre protagonisti di Un bacio, Rimau Grillo Ritzberger, Valentina Romani e Leonardo Pazzagli, tutti molto giovani per quanto non proprio alle prime armi: “per il casting abbiamo voluto coinvolgere ragazzi pieni di passione e entusiasmo, cercando di costruire con loro un progetto comune: non un semplice casting quindi, ma il racconto di un mondo di adolescenti realizzato insieme, con grande sincerità e onestà intellettuale, e cuore. Non volevo che o ragazzi scelti si limitassero a recitare o interpretare dei personaggi: volevo portassero in questo racconto le loro esperienze e le loro vite, come se Un bacio fosse una testimonianza della loro bellissima e fuggevole età di passaggio.”

Qui di seguito tre nuove clip della commedia drammatica, che si avvale della fotografia di Luca Bigazzi.