Un bacio potrebbe essere uno dei film rivelazione di questa stagione cinematografica italiana. La nuova pellicola firmata dal regista napoletano Ivan Cotroneo arriva nei cinema il 31 marzo e si preannuncia come un appuntamento imperdibile soprattutto per gli appassionati del filone adolescenziale.

Un bacio racconta infatti le prime esperienze di un gruppo di ragazzi di 16 anni, con un tocco di leggerezza, ma senza dimenticare anche argomenti delicati e di stretta attualità come il bullismo e l’omofobia. Il tutto raccontato dalla voce originale di Ivan Cotroneo, regista, sceneggiatore e scrittore già autore del singolare La Kryptonite nella borsa. Anche in questo caso la pellicola è tratta da un suo romanzo, Un bacio, pubblicato nel 2010.

I protagonisti principali di Un bacio sono una serie di volti nuovi molto promettenti. Nel cast della pellicola ci sono Rimau Grillo Ritzberger, Valentina Romani, Leonardo Pazzagli, Simonetta Solder, Giorgio Marchesi, Susy Laude, Thomas Trabacchi, Laura Mazzi, Sergio Romano e Alessandro Sperduti. Nomi che adesso non sono magari popolarissimi, ma sono da tenere d’occhio e di alcuni di loro è probabile che sentiremo ancora parlare in futuro.

La pellicola è stata prodotta da Indigo Films e Titatuns con Rai Cinema e con il sostegno di FVG Film Commission e sarà distribuita nelle sale da Lucky Red.

Ecco la sinossi di Un bacio:
Lorenzo, Blu e Antonio hanno molte cose in comune: l’età – sedici anni -, frequentano la stessa classe nello stesso liceo in una piccola città del nord est, hanno ciascuno una famiglia che li ama, e tutti e tre, anche se per motivi differenti, finiscono col venire isolati dagli altri coetanei.
Un bacio è un film sull’adolescenza, sulle prime volte, sulla ricerca della felicità. Ma anche sul bullismo e sull’omofobia. Sui modelli e sugli schemi che ci impediscono, e che impediscono soprattutto ai ragazzi, di essere felici, di trovare la strada della loro singola, particolare, personale felicità.

Di seguito il primo trailer ufficiale di Un bacio, il nuovo film di Ivan Cotroneo in uscita il prossimo 31 marzo.