Dopo 25 anni di attesa sta per arrivare il sequel di una delle serie tv più famose e amate di sempre: Twin Peaks. La serie televisiva statunitense ideata da David Lynch e Mark Frost venne trasmessa per la prima volta in due stagioni dal canale televisivo ABC, dall’8 aprile 1990 al 10 giugno 1991 e per il suo grande ritorno sugli schermo di tutto il mondo il sequel andrà in onda su Showtime, il network televisivo a pagamento statunitense di proprietà della CBS che proprio ieri ha lanciato un tweet per ricordare a tutti il grande avvenimento e per dare un grande annuncio: le riprese partiranno ufficialmente a settembre le riprese del sequel di Twin Peaks.

Ebbene sì, il thriller cult della ABC che ha reso celebre il personaggio di Laura Palmer in tutto il mondo, dopo il momentaneo addio al progetto da parte del regista annunciato ad aprile via twitter con grande sconforto dei fan, vedrà tornare in pista entrambi i co-creatori della serie, David Lynch e Mark Frost. A dare l’annuncio è stato proprio il presidente del gruppo Showtime, David Nevins. “Non ho mai avuto dubbi sul fatto che gli avremmo fatto cambiare idea”, ha commentato Nevins parlando del momentaneo forfait del regista. Per il momento non è stato svelato nulla di più sulla nuova stagione di Twin Peaks tranne una piccola informazione: gli episodi saranno più di nove e nel cast ci saranno molti dei personaggi che il pubblico aspetta, ma anche sorprese. Resta ancora un mistero la messa in onda, attesa comunque nel 2016, anche se secondo molti la premiére non arriverà prima del 2017.