Gli appassionati di serie tv e tutti gli appartenenti all’ordine del culto di David Lynch stanno attendendo spasmodicamente l’arrivo del revival di Twin Peaks.

Proprio nella giornata di oggi è stato svelato quando avrà fine l’attesa, almeno per gli spettatori americani: il 21 maggio alle 9 ci sarà infatti la premiere di due ore sul canale via cavo Showtime.

Ad annunciarlo lo stesso presidente del network, David Nevins, il quale ha anche confermato che subito dopo la premiere gli episodi numero 3 e 4 verranno messi a disposizione sul piattaforma digitale a pagamento di Showtime.

Ma i dettagli non finiscono qui. Nevins ha infatti spiegato che l’intera stagione sarà composta da 18 episodi da un’ora, anche se in realtà David Lynch ha filmato il tutto come se fosse un film. In fase di montaggio è stato poi determinato in che modo tagliare il materiale in modo da creare gli episodi.

La cadenza di messa in onda sarà settimanale, anche su esplicita richiesta del cineasta stesso, che crede molto in questo formato. Il lancio in tutto il mondo dovrebbe poi essere contemporaneo.

A far aumentare la salivazione dei fan contribuiscono anche le dichiarazioni di Nevins, il quale ha definito la nuova stagione “una versione di pura eroina di David Lynch”, avendo avuto modo di vedere l’intero prodotto durante alcune sessioni private, durante le quali il regista ha offerto come da tradizione delle ciambelle.