Dopo l’annuncio della produzione del nuovo episodio, arrivano altre novità per Tron 3. Secondo quanto rivelato dall’Hollywood Reporter, il nuovo capitolo della saga sci-fi vedrà il ritorno di uno dei suoi personaggi principali: Olivia Wilde, infatti, tornerà a vestire i panni dell’incantevole Quorra.

A quanto pare, però, la neomamma e compagna dell’attore Jason Sudeikis non sarà la sola a tornare nel cast di Tron 3: questo perché è stato confermato anche Garrett Hedlund, che vestirà nuovamente i panni di Sam Flynn, figlio di Kevin Flynn, interpretato a sua volta da Jeff Bridges.

Dopo essere rimasto fermo per anni rischiando di finire nel dimenticatoio, le riprese di Tron 3 cominceranno spedite a partire dall’ottobre 2015 a Vancouver, in Canada. La regia sarà sempre in mano a Joseph Kosinski, mentre Justin Springer vestirà i panni di produttore.

Per la Wilde la pellicola marcherebbe il ritorno sul set cinematografico dopo un lungo periodo passato a fare la mamma del primogenito Otis Alexander Sudeikis, avuto appunto dalla relazione con l’attore e nato il 24 aprile 2014.

TRON: la saga sci-fi continua

Il primo capitolo di TRON è uscito nel 1982 e, se bene abbia riscosso un grande successo, è stato ripreso nel 2010 con il capitolo TRON: Legacy, diventando un vero e proprio film cult con un box office che ha riscosso oltre 400milioni di dollari in tutto il mondo. Dopo essere rimasto in cantiere per circa cinque anni, il terzo capitolo è quindi pronto per essere girato e a quanto pare sarebbe stato scritto da Edward Kitsis e Adam Horowitz.