Dreamworks e 20th Century Fox presentano Trolls l’ultimo parto degli studi d’animazione della Dreamworks, che uscirà nelle sale italiane a ottobre.

La pellicola è ispirata alla celebre linea di pupazzetti dai caratteristici capelli lunghissimi di origine danese, che ha ormai più di mezzo secolo di età.

Il film è una commedia musicale che nella versione originale si fregia delle voci di celebrità come Gwen Stefani, James Corden, Russell Brand, le Icona Pop, Ron Funches e Kunal Nayaar e da quelle dei due protagonisti, Justin Timberlake e Anna Kendrick.

Nel coloratissimo trailer possiamo familiarizzare con la trama di Trolls, invero alquanto semplice nel suo rispetto degli archetipi di base. Il burbero e cinico Branch è un troll da sempre in rotta di collisione con Poppy, la regina del suo popolo, perennemente felice ma anche molto viziata.

I due hanno personalità differenti, come ovvio, ma la coppia dovrà unire gli sforzi per riportare a casa i loro amici rapiti nel raid effettuato dal mostruoso Bergen su commissione del re Gristle.

Il film è diretto da Mike Mitchell e Walt Dohrn, che hanno già lavorato ad alcuni capitoli della fortunatissima saga di Shrek.

I due hanno dichiarato che parte delle libertà artistica avuta durante la lavorazione di Trolls è derivata propria dall’assenza di una storia alla base della linea dei giocattoli.

Al termine del processo di scrittura la trama del film è risultata essere incentrata sulla felicità e la costruzione di un luogo in cui conservare questa sensazione.