Sono trascorsi sette anni da quando Michael Bay diresse il primo film di Transformers e da allora la saga è arrivata a quota quattro pellicole. Evidentemente, però, il successo di Transformers è talmente grande da aver “costretto” i produttori a mettere in cantiere quattro ulteriori sequel. A confermarlo sarebbe stato il boss della Hasbro, Steven J. Davis, che avrebbe assicurato: Trasnformers avrà un capitolo 5, 6, 7 e 8 e che gli stessi sarebbero attualmente già in lavorazione alla Q&A e alla Mipcom.

Lo scopo della produzione è quello di riuscire a sfruttare il fenomeno generato dal film almeno per i prossimi dieci anni. Da qui l’idea di mettere in cantiere quattro nuovi episodi di Transformers. Ad aver tracciato le linee di quello che dovrebbero essere i prossimi film è stato un gruppo di nove sceneggiatori, capeggiati da Akiva Goldsman, che ai più è noto per aver vinto l’Oscar per A Beautiful Mind di Ron Howard.

Le parole di Davis arrivano dunque a rafforzare le notizie che si erano già diffuse dalla Paramount, la casa di produzione che sta dietro al progetto, e che qualche tempo fa aveva già assicurato l’uscita di almeno un altro film. E invece i sequel saranno ben quattro! Ciò che al momento è sicuro è che probabilmente a girare i film non sarà Michael Bay (che mesi fa aveva già assicurato di non aver firmato per i sequel) e che a scrivere i nuovi film saranno: Ken Nolan, Christina Hodson, Lindsey Beer, Andrew Barrer, Gabriel Ferrari, Robert Kirkman, Art Marcum & Matt Holloway, Zak Penn e Jeff Pinkner (tutti grandi nomi a Hollywood).

L’ultimo capitolo di Transformers – il quarto – ha visto anche l’addio di Shia LaBeouf, che nella serie interpretava il personaggio di Sam Witwicky. Chissà se l’attore deciderà di comparire in almeno uno dei quattro sequel ma è ancora presto per avere dettagli sul cast che prenderà parte ai prossimi film.