Pochissimi giorni all’inizio del Festival di Sanremo, e nel frattempo si sono sprecate notizie su tutto, dagli ospiti internazionali ai cachè di Celentano, passando dalla scelta delle soubrettes che accompagneranno i due presentatori Morandi e Papaleo.

Adesso iniziano le scommesse: chi vincerà Sanremo? Vediamo le quotazioni dei bookmakers.Emma Marrone con la sua canzone “Non e’ l’inferno”  è la favorita, forte del successo dello scorso anno con i Modà, seguita immediatamente dalla strana coppia formata da Pierdavide Carone e Lucio Dalla (la canzone porta il titolo “Nani”) e Samuele Bersani con il brano “Un pallone“. Emma è quotata a 5.00, i suoi inseguitori a 6.00.

Nina Zilli, prima volta sul palco dell’Ariston, è quotata 7.00, mentre Gigi D’Alessio e Loredana Bertè si contendono la quotazione di 8.00 con Francesco Renga e Noemi.

I meno favoriti per la vittoria sono Eugenio Finardi (che porta a Sanremo il brano “E tu lo chiami Dio”), che promette 10 volte la cifra che si scommette su di lui, Irene Fornaciari (“Il mio grande mistero”) è quotata a 16 e Arisa (“La Notte”) fresca anche di pubblicazione di un romanzo, è a 18.

Nessuno sembra credere a Chiara Civello (“Al posto del Mondo”) e ai Marlene Kuntz, ultimi nonostante il grande nome che porteranno a Sanremo, Patty Smith, rispettivamente quotati 23.00 e 26.00