Per il sito forbes.com – la rivista economica che pubblica annualmente una classifica delle star più remunerative per le produzioni cinematografiche e che già in passato ha evidenziato quanto un attore comico come Eddie Murfhy faccia cassa, diversamente da molti altri ai quali si devono incassi meno invidiabili – è in assoluto Twilight il film più redditizio del 2011, e perciò in testa alla classifica delle celebrities c’è senz’altro la giovanissima Kristen Stewart.

Il suo compagno nella saga che ha fatto staccare più biglietti ai botteghini di tutto il mondo, arriva terzo.

Perciò risulta che la presenza dell’attrice ventenne nel film, ha portato alle produzioni una cifra pari a 55,83 dollari per ogni dollaro messo in busta paga di Kristen Stewart.

Al secondo posto arriva invece la statunitense Anne Hathaway, che si difende portando a casa il risultato di 45,67 a uno e, immediatamente sotto il podio, arriva quarto il britannico Daniel Radcliffe per la sua interpretazione di Harry Potter.

È incredibile ma si apprende che attori del calibro di Jonny Deep e Cate Blanchett figurino in coda della top ten.

E continua a stupire il fatto che se Deep è ultimo, subito prima, al nono posto compare il nome del premio oscar Marilyn Streep.