Con il fine settimana alle porte non ci resta che fare i conti gli eventi che hanno caratterizzato gli ultimi giorni!

Partiamo dei Top della Settimana.

Prima posizione alla Regina del Pop italiano, Laura Pausini, che si prepara a compiere gli anni e a debuttare su Rai 1 con uno spettacolo, ‘Stasera Laura: ho creduto in un sogno’, che andrà in onda il prossimo 20 maggio. Lo show vede la partecipazione di moltissimi artisti italiani, non solo musicali, tra i quali ci saranno Biagio AntonacciPippo BaudoPaola CortellesiL’AuraLa PinaMalika,Fiorella MannoiaEmma MarroneMarco MengoniNoemiRafSyriaPaola Turci e molti altri ancora.

La seconda posizione va a Michael Jackson e Justin Timberlake per il singolo ‘Love Never Felt so Good’ pubblicato con tanto di video che, ovviamente, vede come protagonista Justin Timberlake. Il brano ha già conquistato tutti e si preannuncia un vero tormentone per la leggerezza, ma anche per la grande capacità di far ballare che lo contraddistingue, proprio come tutti i grandi pezzi di Michael.

Terza posizione va invece a Fabi, Silvestri e Gazzé che con il loro progetto artistico hanno già pubblicato il singolo ‘Life is Sweet‘ e annunciato le prime date del tour che li vedrà insieme in giro per l’Italia.

Passiamo ora ai Flop della Settimana.

La classifica non può che essere dedicata interamente ad Emma Marrone, la cantante che ha rappresentato l’Italia all’Eurovision Song Contest 2014. Emma in questi giorni è stata bastonata da chiunque, insultata e derisa per la performance, per l’abito, per le sue competenze linguistiche, per la sua voce, per la posizione ottenuta in occasione della gara canora, insomma, per qualsiasi cosa. Ammettiamolo, di questo Eurovision Song Contest non frega niente a nessuno e se n’è parlato più del solito quest’anno sia perché ha gareggiare c’era una donna barbuta, sia perché a farci fare una pessima figura c’è stata la Marrone che, si sa, non è particolarmente apprezzata fuori dalla cerchia dei suoi fans. Non si capisce bene cosa spinga gli italiani a non sopportarla, eppure lei sembrerebbe essere una stacanovista, ma, sarà per il suo modo di fare, per la sua provenienza ‘artistica’ (Amici di Maria De Filippi), o per il gossip che l’ha vista protagonista, sta di fatto che, detto fuori dai denti, Emma non riesce a piacere. Ammetto di essere tra quelli che non la apprezza, non amo il suo modo di interpretare i brani che canta, non mi appassiona la sua presenza sul palco, né condivido questo suo atteggiamento ‘finto-sciolto-trasparente-iodicoquellochepenso’ perché se sei una rockstar non vai ad Amici, ma ti fai strada sul campo. Allo stesso tempo credo anche che dietro a ciò che vediamo (e poco stimiamo) ci sia una ragazza che crede in un sogno e, a modo suo, cerca di realizzarlo (come è assolutamente giusto che sia) e non condivido tutta questa cattiveria gratuita nei suoi confronti! E poi diciamocelo… tra tutti, i brani in gara non erano affatto originali e le esibizioni sono state pressoché da brivido (non in senso positivo) e se Emma avesse vinto oggi i giornalisti e gli ascoltatori non farebbero altro che elogiarla per tutto ciò che invece criticano con acidità! Chissà come andrà a finire… Emma riuscirà a farsi ascoltare anche dai non fans di Amici o finirà nel dimenticatoio?