Un’altra settimana giunge al termine e, prima di scoprire cosa accadrà questo fine settimana, andiamo a ricordarci i momenti miglior e peggiori degli ultimi 7 giorni appena trascorsi.

Partiamo con i Top!

Primi classificati sono Bruno Mars e i Red Hot Chili Peppers con il bellissimo show che ha conquistato gli spettatori del Super Bowl 2014. Al di là delle stupide polemiche circa il playback dei RHCP, vedere due generi musicali così differenti che si uniscono è stato comunque emozionante.

Seconda posizione per Marco Mengoni che, ancora una volta, ha conquistato le classifiche musicali italiane con il suo “nuovo” singolo “Incomparable” che poi è la versione in spagnolo di “L’essenziale“. Il brano, in teoria destinato al mercato musicale spagnolo dove non sembra aver trovato numerosi consensi (almeno attualmente), è diventato immediatamente uno dei più venduti in Italia.

In terza posizione invece troviamo gli U2 che, con il nuovo inedito “Invisible“, sono riusciti a raccogliere migliori di dollari che verrano devoluti in beneficenza per la ricerca contro l’AIDS.

Passiamo ora i Flop!

In testa metto Miley Cyrus che come al solito ha trasformato un’occasione interessante per parlare di musica, un momento imbarazzante di nudità, strusciamenti e lingue di fuori. Sto parlando del suo MTV Unplugged che, da sempre, è riconosciuto come uno spettacolo unico nel quale l’artista ospite si mette a nudo e svela un lato artistico che non sempre nei grandi show è facile vedere. Ecco… tutto ciò che Miley ha evitato accuratamente!

Seconda posizione per Justin Bieber che, sinceramente, ha stancato con tutte le sue cause giudiziarie da pivello ribelle. L’ultima in ordine di tempo è il morso al capezzolo della spogliarellista ingaggiata per tirargli su il morale!

In terza posizione invece c’è Selena Gomez che svela di essere finita in rehab per colpa della sua relazione con il morsicature di capezzoli Justin Bieber. Ma perché ci sono donne che perdono la testa per i peggiori?