Toni Servillo non si ferma più. Il popolare attore italiano, presente in ben due film tra quelli presentati di recente alla sessantanovesima edizione della Mostra del Cinema di Venezia, è attualmente impegnato a Roma per le riprese di La Grande Bellezza, nuovo film di Paolo Sorrentino.

Una volta terminate le riprese, che lo vedono al fianco di una star del calibro di Angelina Jolie, Servillo si fermerà nella Capitale per iniziare a girare le scene di Notizie dall’Italia. Il film, le cui riprese prenderanno inizio il prossimo 29 ottobre e dureranno fino a pochi giorni prima delle festività natalizie, sarà diretto da Roberto Andò e prodotto dalla BiBi Film di Angelo Barbagallo per Rai Cinema.

L’ispirazione della pellicola è di natura letteraria, dal momento che è tratta dal romanzo Il Trono Vuoto, scritto dallo stesso regista Andò per Bombiani. Un libro che ha vinto, peraltro, il Premio Campiello Opera Prima, e che si configura come un’attenta riflessione sulla politica italiana, nell’ottica fiabesca che conferisce un tono leggero a questioni di primordine.

Per Toni Servillo Andò ha fatto le cose in grande, cucendogli su misura un doppio ruolo da protagonista. Probabilmente questa nuova “fatica” cinematografica servirà all’attore di Afragola per dimenticare le cocenti delusioni veneziane. Qualcuno al Lido si aspettava infatti che l’attore de Il Divo, Gomorra, Le conseguenze dell’amore e tanti altri grandi successi cinematografici, venisse insignito con la Coppa Volpi. Così non è stato, ma il suo immenso talento unito alle prossime uscite riusciranno a valergli numerosi plausi da qui in avanti.