Si è spento a 62 anni, sconfitto da un cancro al fegato, Tommy Ramone, batterista e fondatore del gruppo punk rock Ramones.

Nato a Budapest ma naturalizzato statunitense, Tommy Ramone è cresciuto nel Queens, a New York e inizialmente aveva un ruolo di manager all’interno del gruppo, formato nel 1974 insieme a Joey, Dee Dee e Johnny. In seguito sostituì Joey Ramone alla batteria (Joey passò alla parte vocale).

L’esperienza di Tommy all’interno del gruppo dura quattro anni, perché nel 1978 lascia il posto a Mark Ramone, sia per la stanchezza causata dall’eccessivo numero di concerti tenuti dalla band sia per dissapori con gli altri membri, che avevano uno stile di vita completamente differente dal suo (Tommy era molto più tranquillo).

Abbandonato il gruppo, si è dedicato  all’attività di produttore e di manager sia dei Ramones stessi sia di altri gruppi come i The Replacements, Redd Kross, The Rattlers e i Talking Heads.