La felicità non si compra, ma Katie Holmes e Tom Cruise (foto by infophoto) questo forse non l’hanno ancora capito. Saranno i sensi di colpa per la separazione avvenuta da pochi mesi tra i due a spingerli a riempire la bimba di regali alquanto esagerati: a Natale, per esempio, l’attore ha ben pensato di donarle un appartamento nel centro di New York, la città dove ora Suri vive con la sua mamma.

Un pensierino da 13milioni e mezzo di dollari con tanto di giardino per il pony, che fungerà da rifugio di papà e figlia nella grande Mela. La mamma cerca di non essere da meno e le regala una casetta in miniatura (mica tanto), di 3 metri in stile vittoriano con tanto di garage dove potrà parcheggiare anche la sua Mercedes Benz per bambini del valore di diecimila dollari.

A ciò si aggiunga un iPad mini, qualche bambola (quelle non guastano mai), numerosi abiti e accessori firmati ed una pelliccia, rigorosamente e tristemente vera. Un bello schiaffo alla povertà.