Dopo tre anni dall’ultimo album “La vita è una cosa semplice” sale l’attesa per il ritorno di Tiziano Ferro con la sua la prima raccolta: “TZN – The Best of Tiziano Ferro”, in uscita il 25 novembre 2014. Ad anticipare il tutto ci pensa però il primo singolo, “Senza scappare mai più”, nelle radio dal 17 ottobre e ora accompagnata da un video ufficiale.

Nella clip il cantante di Latina ripercorre la sua carriera musicale rivisitando i suoi video migliori dagli inizi – maglietta attillata, camicia aperta e bandana avvolta attorno al polso per “Xdono”, maglia rossa per il video “Rosso Relativo”, “Sere Nere” con le scritte in bianco e nero,Ti voglio bene” con tanto di cicatrici – fino alle hit più recenti, in versione nerd per Raffaella è ia, in divisa da calcio per “Alla mia età” fino a “Hai delle isole negli occhi” e “La differenza tra me e te”. Solo alcuni dei grandissimi successi che l’hanno affermato non solo nella scena musicale italiana, ma anche quella dell’America Latina, con milioni di copie vendute.

Il cantante di latina ha presentato il singolo in occasione del primo live di X Factor del 23 ottobre, accolto calorosamente da un pubblico gremito dove si è esibito con la hit, nelle radio dal 1 ottobre e subito volata ai primi posti della classifica di iTunes tra i brani più scaricati.

Il nuovo lavoro, oltre ai grandi successi e rivisitazioni di brani scritti da lui ma interpretati da altri artisti (La fine per Nesli e Sulla mia pelle per gli A.T.P.C.), vedrà anche ben sette inediti: “Lo stadio”, “Incanto”, “Se il mondo si fermasse”, “Il vento”, “Angelo Mio”, “Senza scappare mai più” e “Quanto ritornerai”. Proposto anche nella versione Deluxe, con altri inediti tra cui “Latina” e altri duetti tra cui (Tanto)³ con Jovanotti,  ma anche una Special Fan Edition con ben due DVD con videoclip realizzati dal cantante tra il 2001 e 2004, filmati e interviste inedite. Un fine anno impegnato, ma il 2015 dovrebbe esserlo ancora di più, con una serie di date per il “Tiziano Ferro – Stadio Tour” che cominceranno il 20 giugno a Torino , presso lo Stadio Olimpico, per arrivare poi il 23 Giugno allo Stadio Franchi di  Firenze, il 26 giugno allo Stadio Olimpico di Roma, il 1° luglio allo Stadio dall’Ara di Bologna, il 4 luglio allo Stadio San Siro di Milano e l’8 luglio allo Stadio Bentegodi di Verona.

(photocredit. video)