Tiziano Ferro si ferma e annulla due delle date in programma previste per il suo ultimo tour nei palazzetti. A darne l’annuncio è stato lo stesso cantante di Latina tramite un messaggio pubblicato sui social network, un post nel quale Tiziano Ferro ammette con estremo rammarico di aver avuto un “crollo” fisico dopo il suo ultimo concerto a Zurigo. Non avendo quindi le forza adeguate per proseguire il suo tour nei palasport, in programma fino al 22 dicembre, Ferro si è visto costretto ad annullare le due date di Ginevra e Monaco.

Ecco il messaggio integrale condiviso dall’artista di Latina sulla sua pagina Facebook: “Buongiorno a tutti! È più di una settimana che salgo sul palco in condizioni fisiche non ottimali e purtroppo ieri sera dopo il concerto di Zurigo, nonostante le cure e le precauzioni di ogni sorta, ho avuto un crollo. Non avrei mai voluto prendere una decisione simile ma sfortunatamente è stata la salute a decidere: purtroppo al momento non riesco a cantare. Mi scuso con gli amici di Ginevra e Monaco, ma per ora sono costretto a fermarmi. Spero di tornare presto. Mi piange il cuore. Tiziano”.

Anche Live Nation, promoter del tour di Tiziano Ferro, ha dato l’annuncio dello stop momentaneo: “Siamo spiacenti di comunicare che i concerti di Tiziano Ferro in programma stasera a Ginevra e martedì 8 dicembre a Monaco sono annullati, a causa delle condizioni fisiche del cantante”, specificando che per il momento le uniche due date cancellate sono quelle indicate nei post condivisi su Facebook. Tanti i fan che hanno voluto condividere un pensiero di solidarietà e vicinanza nei confronti del cantante la cui bacheca di Facebook nelle ultime ore è stata letteralmente presa d’assalto.