Brutte notizie per tutti i fan di Tim Burton.

Il celebre regista di film come Edward mani di forbice e Alice in Wonderland ha infatti riportato una ferita durante una pausa della lavorazione del suo ultimo progetto, Miss Peregrine’s Home for Peculiars.

Stando alle dichiarazioni del suo portavoce quello che il cineasta ha riportato nella notte di lunedì non è un infortunio grave, ed è stato subito portato al pronto soccorso di Blackpool, nel Regno Unito.

Tim Burton è attualmente ospite presso il Victoria Hospital e il suo assistente ha riferito che è stata chiesta un’aerea privata appositamente per la star. Al momento non sono chiare le modalità dell’incidente nel quale il regista si sarebbe ferito. La pausa cui andranno incontro cast e settore tecnico del film non sarà tuttavia lunga.

Miss Peregrine’s Home for Peculiars, tratto dall’omonimo volume di debutto di Ransom Riggs, un originale mix tra un romanzo young adult come di moda e un racconto tramite materiale fotografico.

Il film, la cui uscita sarebbe prevista negli Stati Uniti per il 4 marzo 2016, racconta di un orfano 16enne di nome Jacob Portman che si ritrova su un’isola misteriosa. Qui dovrà aiutare un gruppo di orfani come lui, facenti parte della Scuola di Miss Peregrine per bambini “speciali”, proteggendoli dalle creature che li vogliono distruggere.

Nel cast della pellicola Asa Butterfield, già protagonista di Hugo Cabret, la veterana Eva Green, che con Burton ha girato Dark Shadows, l’inedito per Burton Samuel L. Jackson, Ella Purnell, vista in Maleficent, Rupert Everett, Judi Dench e Terence Stamp.

Recentemente, ovvero lo scorso dicembre, l’autore del poco fortunato Big Eyes, padre di due figli, aveva fatto tuonare le cronache rosa grazie all’annuncio della sua separazione dalla compagnia storica Helena Bonham Carter, con cui conviveva da 13 anni. Una notizia che aveva in qualche modo scioccato i fan, abituati al connubio tra i due eccentrici personaggi.