E’ stato pubblicato il primo trailer italiano di “The Walk”, il nuovo film diretto da Robert Zemeckis che racconta la storia di un personaggio fuori dal comune. Il protagonista del lungometraggio sarà Philippe Petit, il funambolo che nell’estate del 1974 ha compiuto un’impresa passata alla storia: l’uomo ha infatti camminato sospeso nel vuoto percorrendo la distanza che separava le Torri Gemelle del World Trade Center di New York, mantenendosi in equilibrio su un cavo d’acciaio. Ecco il trailer.

“Anche i sogni impossibili iniziano con un piccolo passo”, con questo claim Zemeckis, vincitore del premio Oscar e regista di film del calibro di “Ritorno al futuro”, “Forrest Gump” e “Cast Away”, presenta la sensazionale storia del funambolo più incredibile del mondo. Il trailer si apre con Joseph Gordon-Levitt, protagonista del film, che si trova in cima a uno degli edifici più importanti e famosi della Grande Mela. Pronto a realizzare il suo sogno, Philippe Petit inizia a studiare le modalità con cui potrà affrontare una delle imprese più sensazionali di sempre. Appoggiando il piede su una trave fissata al terrazzo dell’ultimo piano dell’edificio, il funambolo guarda verso il basso manifestando una sensazione a metà tra il terrore e l’enorme scarica adrenalinica che la camminata sospesa nel vuoto saprà far provare a lui e a tutti coloro che assisteranno allo spettacolo unico nel suo genere.

L’artista francese, noto funambolomimo e giocoliere, è stato il primo uomo della storia a compiere l’impresa folle e (quasi) impossibile di camminare su un filo d’acciaio fra le Torri Gemelle per 45 minuti a più di 400 metri d’altezza. “I limiti esistono soltanto nell’anima di chi è a corto di sogni” diceva Petit che con tanto coraggio e un’ambizione cieca riesce a superare i limiti fisici, la paura e i divieti delle forze dell’ordine e a vincere così la sua sfida contro tutto e tutti. In film sarà in tutte le sale cinematografiche a ottobre 2015.

Foto: screenshot trailer