Anche questa settimana una piccola polemica sugli eliminati, per il resto un grande spettacolo di talenti.

Si avvicina velocemente la fase finale di The voice Italia, il talent di Rai2 che è piaciuto ai telespettatori. Gli ascolti non sono mai arrivati ad altissimi vertici, ma non sono neanche assolutamente negativi. La media di share non si è molto discostata dal 12 per cento, ieri sera la platea televisiva era composta da 3.141.000 spettatori con una percentuale di share del 12.92 per cento.

Dagli iniziali 64 concorrenti, alla semifinale di The voice Italia arriveranno solo in 8, settimana per settimana sono andati perse alcune voci molto comuni, ad altre invece valeva la pena di dare un’altra chance. Ma è una gara ed, inevitabilmente, qualcuno deve cedere il passo ad un altro. Per i coach non è stato sicuramente un compito facile, il televoto ne ha scelto uno, a lui spettava la scelta finale di chi portare in semifinale.

Ogni coach ha perso un concorrente nella quarta puntata di The voice Italia, così, Riccardo Cocciante ha eliminato Lorenzo Campani ma prima gli dedica un: ‘Sei una bomba che non esplode mai’; Raffaella Carrà elimina Emanuele Lucas dopo avergli fatto orgogliosamente i complimenti per la sua esibizione; la rossa Noemi ha escluso Diana Winter e Piero Pelù ha mandato a casa Cristina Balestriere che ha eseguito ‘esemplarmente il pezzo’.

Del team di Raffaella Carrà rimangono Veronica De Simone, promossa dal televoto e Manuel Foresta che nelle precedenti puntate era stato premiato dal televoto, questa volta ha provveduto il suo coach.

Qualche polemica su Twitter per il team di Riccardo Cocciante, il televoto ha fatto proseguire per la semifinale di The voice Italia Elhaida Dani, il coach doveva scegliere fra il giovane Mattia Lever, e Lorenzo Campani. Ha preferito il triestino per dargli un futuro nonostante Lorenzo avesse già lavorato con lui in passato.

Piero Pelù, che ieri sera ci ha regalato un hard rock memorabile con i Litfiba, ha rinunciato alla giunonica Cristina Balestriere, per il suo team il televoto ha scelto Timothy Cavicchini, Francesco Guasti è stato ancora una volta salvato dal coach, come avvenuto in tutti i live show di The voice Italia.

Infine, per il team di Noemi, il televoto ha ancora una volta mandato avanti Silvia Capasso, Giuseppe Scianna è stata la scelta del coach che ha eliminato la corista di Giorgia, Diana Winter.