C’è molta attesa per il nuovo talent show di Rai Due, si annunciano grandi ospiti che potrebbero attirare molti giovani.

Manca davvero poco al debutto del nuovo talent show The voice Italia che riporta la musica ‘a battere sul Due’, come amava dire Francesco Facchinetti. La data di partenza è prevista per il prossimo 7 marzo, e le indiscrezioni si susseguono a tambur battente.

Confermatissima la conduzione di Fabio Troiano, da settimane va in onda il promo dei quattro giudici di The voice Italia, protagonista in primis la grandissima Raffaella Carrà, Piero Pelù, che nel promo invita a ‘riscaldare le canne’, la rossa Noemi e Riccardo Cocciante.

Nei giorni scorsi si era parlato anche di grandi ospiti, fra cui Rihanna e Justin Bieber, forse Zucchero. Ma a The voice Italia non mancheranno neanche i consulenti esterni o coach, come è solito ormai dire. I primi nomi spuntati sono quelli di Gianni Morandi (per la squadra Raffaella Carrà) e Mario Biondi (per la squadra di Noemi), ma potrebbero anche essere ospiti.

Le ultimissime indiscrezioni, aggiungono altri due personaggi che potrebbero richiamare molti giovani a The voice Italia, senza nulla togliere ai colleghi, naturalmente. Si parla di Kekko Silvestre dei Modà, reduce dal successo del Festival di Sanremo 2013 con il brano ‘Se si potesse non morire’, che dovrebbe andare nella squadra di Riccardo Cocciante. I Marlene Kuntz, invece, andrebbero a supporto di Piero Pelù.

L’obiettivo è quello di raggiungere lo stesso successo di X Factor, e potrebbe anche accadere per The voice Italia, il cast è piuttosto vario e copre un po’ tutti i gusti musicali, da quello dei giovanissimi appassionati di talent, ai grandi nomi del rock a quelli più tradizionali.

Ce n’è per tutti i gusti e, almeno la prima puntata di The voice Italia, richiamerà molto pubblico, non foss’altro che per curiosità.