Si parla già di ospiti a livello internazionale per il nuovo talent show di Rai Due, forse Zucchero, nonostante la sua avversione al genere.

Manca poco all’inizio del nuovo talent show di Rai Due, la musica torna a battere sul Due, come avrebbe detto Francesco Facchinetti, con The voice Italia. Di indiscrezioni ne trapelano molte, suscita molta curiosità il nuovo programma al via giovedì 7 marzo. Si parla di superospiti sia italiani che internazionali.

Fra i nomi papabili, si mormora della presenza di Rihanna e l’idolo delle adolescenti, Justin Bieber, che parteciperebbero nella parte live di The voice Italia. Come è già stato più volte annunciato, infatti, le prime puntate sono registrate. La prima fase si chiama al buio, i giudici non guarderanno in faccia i probabili concorrenti del talent, la scelta avverrà basandosi sull’ascolto della voce, solo in un secondo momento li guarderanno anche in viso.

The voice Italia potrà contare su quattro giudici eccezionali, a cominciare da Raffaella Carrà, della quale abbiamo già visto i promo, per lei, e per noi, sarà un grande ritorno. Rispondono all’appello anche Riccardo Cocciante, Piero Pelù e la rossa Noemi. Alla conduzione l’attore Fabio Troiano, volto noto di numerose fiction, una su tutto R.I.S. Delitti imperfetti.

Ad anticipare la probabile presenza di Rihanna e Justin Bieber a The voice Italia è il quotidiano La Gazzetta dello Sport. La popstar delle Barbados era già stata ospite in Italia dell’allora X Factor, era la quarta stagione, nel 2010, la sua performance aveva scatenato l’entusiasmo dei fan.

Anche Justin Bieber si vede pochino in Italia e chissà se vedremo Zucchero, da sempre contrario ai talent show e convinto che, dopo un paio di dischi di successo, i talentuosi tornano nell’oblio. Unica eccezione, diceva, era Noemi ed eccolo accontentato, è in giuria. Sarà sufficiente per fargli accettare l’invito?