Serena Dandini, da tre settimane in onda con “The show must go off”, sembra non aver riscosso lo stesso successo che il programma aveva sulle reti Rai.

La prima puntata non ha raggiunto neanche il 6% di share, per poi scendere continuamente nelle due puntate successive, arrivando al 3,38% durante la terza messa in onda.Ma la Dandini, abituata a sfide continue, sembra orientata ad una soluzione positiva del suo programma e risponde, dalle pagine di Repubblica, che la percentuale di ascoltatori raccolti in questa prima fase della programmazione è già un successo, dal momento che prima di “The show must go off”, il sabato sera di La7 non aveva mai proposto nulla.

D’altronde gli avversari da battere sono due mostri sacri della tv italiana: da una parte c’è la Carlucci con Ballando con le Stelle, dall’altra, Canale 5, che ha messo in pista due catalizzatori di pubblico come Maria De Filippi e Gerry Scotti.

La Dandini continua per la sua strada con il sostegno della rete che l’ha accolta che, nonostante le voci, nega assolutamente che il programma potrà essere sospeso prima del tempo o spostato in un’altra fascia oraria.

Per la quarta puntata, con la speranza di un ritorno in termini di ascolto, la trasmissione propone due ospiti speciali: Annie Lennox e Caparezza.

D’altronde anche Roma è stata costruita un giorno alla volta.