Si potrebbe parlare di celebrazioni per il 40° anniversario, dato che The Gambler, la pellicola di cui oggi vi offriamo il primo trailer, è il remake dichiarato dell’omonimo film del 1974 – in Italia 40.000 dollari per non morire – diretto da Karel Reisz e interpretato dal grande James Caan.

A sostituire il leggendario attore nei panni del protagonista c’è Mark Wahlberg che, smessi i panni dell’eroe action alla Michael Bay di Transformers e Pain & Gain, senza dimenticare il più realistico Lone Survivor, si imbarca in quello che potrebbe essere il ruolo della vita, con Oscar annesso (Caan stesso ai suoi tempi ottenne una nomination ai Golden Globe).

La storia raccontata dal regista Rupert Wyatt (L’alba del pianeta delle scimmie, curiosamente un altro remake) è infatti di quelle che piacciono molto all’Academy e che consentono trasformazioni fisiche e psicologiche notevoli.

Jim Bennett, un professore di letteratura con il vizio del gioco d’azzardo rischia grosso quando prende in prestito da un gangster una cifra spaventosa, offrendo la propria vita come garanzia per la transazione. Sulla sua strada infuocata Bennett dovrà fare i conti con la ricca e squilibrata madre che ha il volto di Jessica Lange e un altro strozzino, che ha le fattezze imponenti di John Goodman, che sembra averlo preso in simpatia, trattando come un figlio. Forse solo la sua relazione con una studentessa, la promessa Brie Larson, potrà salvarlo da se stesso.

In America il film dovrebbe uscire avere una distribuzione limitata il 19 dicembre, per garantirsi la corsa agli Oscar, per poi proseguire più tranquillamente dal 1 gennaio.

Foto: ufficio stampa