Stanchi di aspettare la ripresa delle vostre serie tv preferite? Niente paura, in questo periodo tutte stanno ripartendo con le prime visioni delle nuove stagioni. Oggi tocca a The Big Bang Theory 7!

Sheldon, Leonard, Penny e tutti i loro amici nerd sono tornati! Il primo (ma anche il secondo) episodio della settima stagione di The Big Bang Theory sono stati mandati in onda lo scorso giovedi, battendo ogni record di ascolti della CBS: quasi 21 milioni di telespettatori incollati al televisore. Tantissimi e appassionatissimi i fan che aspettavano la ripresa di questo show che ormai da sette anni fa ridere il mondo.

E cosa è successo nel primo episodio della settima stagione? Come ormai avrete capito, è davvero difficile tirare le fila di una comedy perché, pur avendo una trama orizzontale, non è mai corposa come le singole trame dei singoli episodi. Avevamo lasciato in sospeso Leonard e Penny, finalmente stabili nel loro essere coppia un po’ strana e non omogenea, adesso di nuovo separati, con lo scienziato in missione su una nave a studiare chissà quale fenomeno. Mentre Penny e Sheldon sentono la mancanza del loro amico, è evidente che Leonard se la stia spassando con un gruppo di scienziati.

Dal canto suo Raj è di nuovo single, anche se la sua nuova attitudine a parlare con le donne lo porterà, secondo gli spoiler, a trovare presto una nuova ragazza… forse con metodi non proprio ortodossi. Poco spazio nella prèmiere per Howard, mentre sua moglie Bernie e Amy sono in trasferta a vivere un po’ la vita da single. Insomma, tutto come prima: in The Big Bang Theory squadra (e sceneggiatura) che vince, non si cambia.

Se guardando il doppio episodio avrete come l’impressione di aver già visto e sentito quello che sta accadendo sullo schermo niente paura: dopo sette stagioni il rischio di ripetersi è quasi ovvio. Sheldon è sempre lui, con tutto quello che comporta, ovvero la ripetizione infinita e non sempre originale e riuscita degli stessi schemi. Può bastarci? Da The Big Bang Theory sì: Sheldon è adorabile e da solo potrebbe reggere tutto. E così è, infatti!