Battute, comicità e spensieratezza sono gli ingredienti principali nel nuovo capitolo di The Amazing Spider Man, un successo mondiale che nel 2012 aveva incassato più di 750 milioni di dollari ai botteghini di tutto il mondo.

The Amazing Spider Man Il potere di Electro (qui il trailer internazionale) segue le vicende di un Peter Parker che adora forse più la vita da supereroe che quella da ragazzo normale: Spider Man deve “solo” salvare il mondo, Peter deve avere a che fare con i mostri del passato, ma soprattutto con una splendida fidanzata che rischia la vita se continua a stargli accanto. “È difficile essere Peter Parker, ma è meraviglioso essere Spider-Man” ha spiegato, per l’appunto, Andrew Garfield, che torna a rivestire i panni del protagonista restituendogli quella ventata di freschezza che aveva perso con le precedenti interpretazioni.

Nel video l’anteprima londinese di The Amazing Spider Man 2:

Spettacolare è l’aggettivo giusto per la pellicola dagli effetti speciali che lasciano lo spettatore con gli occhi sgranati: il regista, Marc Webb sembra aver voluto dare molta importanza, alla dimensione visiva, quasi a voler fedelmente riportare il fumetto sul grande schermo, anche grazie ai dialoghi e a quel senso generale di leggerezza delle tavole disegnate.

Piccola e significativa curiosità, poi, riguarda Jamie Foxx, primo premio Oscar ad interpretare un villain in una saga dedicata all’uomo ragno. Il nero Max Dillon e poi azzurro Electro, contribuisce a dare quel senso di particolare attenzione al character design del film che viene così dotato di un più ampio respiro capace di divertire lo spettatore.