È morto a 52 anni Simon Shelton Barnes, l’attore, ballerino e coreografo inglese noto per aver interpretato Tinky Winky, il Teletubbies viola di cui si discusse a lungo a causa della sua borsetta rossa che richiamava, secondo alcuni, atteggiamenti omosessuali. Secondo Jerry Falwell della Liberty University a Lynchburg in Virginia, il personaggio “è viola come il colore simbolo dell’orgoglio gay” e la sua antenna a triangolo sarebbe proprio “come il simbolo dell’orgoglio gay”. Accuse sempre respinte da Simon Shelton che ha parlato di una questione “sciocca” visto che il personaggio nella serie è molto piccolo.

A dare la notizia della scomparsa di Shelton è stata sua nipote, l’attrice britannica Emily Atack che gli ha dedicato un post su Instagram. “Che settimana terribile! Riposa in pace Simone Shelton aka Tinky Winky: ricordo i bei tempi”, invece, è il messaggio di cordoglio su Twitter di John Simmit, l’attore che recita nella parte di Dipsy, il Teletubbies verde. Ecco il tweet:

In realtà Simon Shelton Barnes – che è subentrato a Dave Thompson nella serie tv della Bbc visto che quest’ultimo era stato licenziato per aver dato una svolta gay al suo personaggio – è morto il 17 gennaio ma la notizia è trapelata in Italia solo ieri.