Il triangolo… sì! Da sempre sfruttato per tenere alta l’attenzione degli spettatori, gli amori a tre sono un espediente caldissimo e romantico. Scoprite insieme a me le coppie più belle dei telefilm americani degli ultimi anni!

In principio furono Brenda, Kelly e Dylan di Beverly Hills 90210: sicuramente c’è stato qualcuno prima di loro, ma se dobbiamo iniziare dal triangolo sentimentale più caldo, non me la sento di dare il primato ad altri. Sono i tre che ci hanno fatto sognare, sospirare e tifare: non pago, Aroon Spelling ha pensato bene, all’addio di Shannen Doherty, di rivolgere tutta l’attenzione al trio Dylan – Kelly – Brandon in un’evoluzione che ancora oggi  ci fa dibattere sulla scelta della ragazza, che tra il bad boy e l’insipidino, per amore di happy ending, aveva selto il secondo.

beverly-hills-90210-reunion-kelly-brandon-dylan-foto

Dopo Beverly Hills sono arrivati Paecy – Joey – Dawson a tenere vive le emozioni delle ragazzine anni novanta. Ancora una volta, ingredienti fondamentali del triangolo sono una lei indecisa, un lui mattacchione e l’altro più tranquillo. Uno rappresenta l’amore romantico e l’altro quello passionale; con uno si coronerebbe un sogno dell’infanzia, con l’altro i trascorri la tua vita di donna. Ovviamente, il tutto deve essere contornato da un tira e molla infinito, potenzialmente ricco di colpi di scena, inframmezzato da relazioni con elementi quarti e quinti che non c’entrano niente col triangolo originale ma che mettono un po’ di pepe, e, soprattutto, dilatano il momento della scelta, attorno al quale sono ruotate sei stagioni di Dawson’s Creek. Alla fine Joey Potter sceglie Paecy e meno male: mentre Dawson corona il suo sogno cinematografico mettendo in scena la sua storia d’amore infinita con la bella morettina, il suo impulsivo migliore amico si becca la ragazza. Bravo Paecy!

il-triangolo-dawson-pacey-joey-in-dawson-s-creek

Shonda Rhimes, creatrice illustre di Grey’s Anatomy, Private practice e Scandal è regina incontrastata del triangolo amoroso: lei sa bene che mettere tre pezzi sulla scacchiera del “Vorrei tutti e due ma non posso, devo scegliere uno dei due ma procrastino il momento fino a che gli ascolti vanno bene” è vincente e la tensione sessuale alle stelle tra gli elementi diventa fonte di attesa e tifo da parte dei fan. Così, traducendo in coppie effettive, ricordate l’eterno (poi fortunatamente risolto in poche stagioni) dilemma di Derek, diviso tra Meredith e Addison? E vogliamo parlare del golosissimo tris formato da Olivia, Fitz e Mellie di Scandal? Brava Shondona, continua così.

scan

Entrando in territorio vampiresco, è impossibile dimenticare Buffy – Angel – Spike, vertici entrambi di questo amore comunque impossibile per una Cacciatrice di non-morti con le zanne affilate; e, per cavalcare il trend di questi ultimi anni, Stefan- Elena – Damon di The Vampire Diaries non smette, da cinque e dico cinque stagioni, di propinarci l’una o l’altra coppiaa seconda della sceneggiatura, e lascia, piangente e disperato, in un angolo, il terzo incomodo. Che di solito decide di tornare a fare lo stronzo e di mangiarsi mezza città, così, per sfogarsi.

In poche parole: il triangolo è un tormentone. Capita di crearne alcuni a scopo puramente comico (ad esempio in New Girl terza stagione Schmitd si ritrova diviso tra Elisabeth e Cece, ma solo per pochi episodi); altri ancora sono la ragion d’essere del telefilm stesso, la causa scatenante di ogni cosa che accade, stagione dopo stagione.

Il trucco sta nel farli bene: non annoiare mai e tenere altissimo il livello di tensione, aggiungere un bel po’ di struggimento e, alla fine, portare lei a una scelta che piace agli spettatori. Il trucco? I finali alternativi: girare le scene finali del telefilm in doppia versione, e mandare in onda la preferita del pubblico dopo averne saggiato gli umori con sondaggi e monitoraggio delle conversazioni sui social network, dove ormai si giocano i destini di tutte le serie tv.

In un mondo alternativo, ad esempio, Joey si è sposata con Dawson, mollando Paecy a fare la sua vita da Bad Boy: è evidente però che il pubblico non avrebbe apprezzato. Il video editato con il matrimonio tra i due è questo: a me ancora adesso fa venire il mal di stomaco, al solo pensiero che sarebbe potuta veramente andare così.